FAQ – Adozione a Distanza

É possibile scegliere fra tre tipi di sostegno continuativo:

L’Adozione a Distanza garantisce al bambino seguito tutto ciò che necessita per la sua crescita (istruzione, vitto, assistenza medica, gioco, vestiario etc…) e richiede un impegno mensile di 50 euro.

Il Sostegno a Distanza è finalizzato a supportare i progetti incorso in uno dei Paesi esteri in cui Ai.Bi. opera e richiede un impegno mensile di 25 euro.

Il Sostegno Italia è favore del progetto Fame di Mamma a sostegno delle strutture di accoglienza aperte in Italia con un impegno mensile di 10 euro.

Il tuo contributo è necessario per garantire ad ogni bambino abbandonato il diritto di avere una famiglia e fino a quando questo sogno non sarà realizzato garantiremo loro una vita dignitosa e più stimolante all’interno di un istituto. Ai.Bi. assicura ai beneficiari l’80% del contributo annuo richiesto.

Attivare un’Adozione a Distanza o un Sostegno a Distanza è semplice: basta compilare il modulo di attivazione. Se lo desideri è possibile chiamare direttamente l’Ufficio Sostenitori allo 02988221 tasto 3. Inoltre potrai scegliere di attivare un’Adozione a Distanza o un Sostegno a Distanza direttamente in una delle nostre sedi presenti in Italia.

Per i sostenitori è possibile rinnovare il loro sostegno effettuando i versamenti tramite:

SSD (ex RID): compilando il modulo di rinnovo,  o telefonando al numero 02/988221 tasto 3 (Ufficio Sostenitori)

CARTA DI CREDITO: compilando il modulo di rinnovo,  o telefonando al numero 02/988221 tasto 3 (Ufficio Sostenitori)

BONIFICO BANCARIO sul conto corrente di Banca Prossima –Ag. di Milano, intestato a: Associazione Amici dei Bambini  IBAN: IT77D0335901600100000122477

CONTO CORRENTE POSTALE numero 3012 intestato all’Associazione Amici dei Bambini – Melegnano.

Per poter accompagnare i bambini ospiti nei centri di accoglienza in cui operiamo e sviluppare i nostri progetti chiediamo ai sostenitori di garantire continuità nel tempo. In ogni caso il sostenitore è libero di interrompere l’Adozione a Distanza o il Sostegno a Distanza in qualsiasi momento, è sufficiente comunicarlo, preferibilmente con tre mesi di preavviso, inviando una e-mail all’indirizzo sad@aibi.it o chiamando l’Ufficio Sostenitori allo 02988221 tasto 3

Appena compilerai il modulo online, ti invieremo una e-mail di avvenuta richiesta di attivazione. Dopo pochi giorni ti arriverà a casa via posta, il kit del sostenitore con tutte le informazioni relative alla tua Adozione a Distanza (lettera di attivazione del sostegno, scheda di presentazione del bambino con una sua fotografia, opuscoli informativi) o al tuo Sostegno a Distanza (lettera di attivazione del sostegno, scheda del progetto con fotografie, opuscoli informativi).

L’Adozione a Distanza è un rapporto personalizzato ed esclusivo con un bambino in grave difficoltà familiare. Pertanto, il sostenitore, unico e solo di quel bambino, avrà la possibilità di comunicare direttamente con lui e ricevere foto e aggiornamenti periodici del suo percorso di crescita.

Il Sostegno a Distanza è una partecipazione diretta delle attività progettuali di Ai.Bi. e il sostenitore riceverà foto e aggiornamenti periodici su quanto realizzato a favore dei bambini ospiti della comunità di accoglienza sostenuta. In più, ogni sostenitore riceverà il nostro notiziario AiBiNotizie e le newsletter on line per essere sempre informato sulle attività e le iniziative dell’Associazione.

Sia per l’Adozione a Distanza che per il Sostegno a Distanza, ad ogni sostenitore saranno fornite le credenziali per accedere alla nostra esclusiva area riservata, una grande finestra on line da aprire ogni volta che si desidera, per essere sempre aggiornati sul bambino adottato a distanza o sul progetto sostenuto, inoltre potrai consultare tutte le donazioni da te effettuate e scaricare le note di riepilogo utili ai fini delle detrazioni fiscali.

È per noi una vittoria quando un bambino ritrova l’amore e il calore di una famiglia. In questo caso il sostenitore riceverà tempestivamente una valutazione finale e la scheda di un bambino con la proposta di una nuova Adozione a Distanza

Puoi esprimere una preferenza e se sarà possibile soddisferemo la tua richiesta, al contrario ti verrà proposto di sostenere il bambino o il paese che richiede più aiuto.

Crediamo fermamente che una comunicazione diretta con il bambino sia una cosa positiva sia per il bambino che per il sostenitore. Il nostro staff si occuperà di tradurre le lettera nella lingua locale e di recapitarla al bambino. Lo stesso procedimento avviene quando il bambino scrive una lettera al suo sostenitore.

Ci sono occasioni in cui è importante restare vicino al bambino attraverso un piccolo dono. Mettiti in contatto con l’Ufficio Sostenitori e insieme deciderete il regalo più adatto. Arriverà direttamente tra le mani del bambino sostenuto.

Si, è possibile farlo a tue spese mettendoti in contatto con l’Ufficio Sostenitori almeno tre mesi prima dalla data di partenza. Avrai così la possibilità di vedere con i tuoi occhi i progressi e la vita di tutti i giorni del bimbo sostenuto.

Se vuoi, puoi dare un contributo extra che verrà utilizzato per l’acquisto di medicinali, o bisogni specifici. Per maggiori informazioni contatta l’Ufficio Sostenitori inviando una e-mail all’indirizzo sad@aibi.it  o telefonando al numero 02988221 tasto 3

In quanto ONG e Onlus, ai sensi della legge 49/87, D.Lgs. 460/97 e successivo D.Lgs. n. 35 del 14/03/2005 trasformato in legge 80/05, i versamenti e le donazioni a favore di Ai.Bi. sono fiscalmente deducibili.