Bambini in alto mare
<<indietro

Lombardia. Giorgio, 10 anni e una strada giusta da non abbandonare: per lui cerchiamo una famiglia affidataria a tempo pieno

DIMA_400x286-giorgioA volte nella vita è necessario un pit stop. Quando il percorso si fa accidentato, quando chi ti dovrebbe prendere per mano nella crescita è costretto ad affrontare difficoltà troppo grandi e non riesce ad amarti e accompagnarti come dovrebbe e come vorrebbe, la cosa migliore è fermarsi per un po’ e cambiare qualcosa nella propria vita. Affidarsi a qualcuno con cui si abbia la certezza di non prendere la strada sbagliata. Nell’attesa che la strada giusta e quella che le tue origini ti hanno donato tornino a coincidere. Giorgio, un bambino di 10 anni che vive in Lombardia, si trova proprio in questa situazione. E ora per lui cerchiamo una famiglia affidataria.

La famiglia del nostro piccolo amico sta attraversando un periodo difficile. I suoi genitori sono alle prese con alcune difficoltà e non riescono a prendersi cura di lui come avviene comunemente in una famiglia serena. I servizi sociali  hanno deciso quindi che Giorgio, per il momento, non può continuare a vivere con loro. Il peso dei problemi, che i suoi genitori stanno facendo fatica ad affrontare, sulle spalle di un bambino di 10 anni si moltiplicherebbe e rischierebbe di compromettere la sua serenità e la sua crescita.

Per lui è stato quindi lanciato un appello per la ricerca di una famiglia affidataria. Come sempre in questi casi, Amici dei Bambini, che da sempre promuove l’affido famigliare, fa da cassa di risonanza per questo appello. Nello specifico, Giorgio ha bisogno di una famiglia disponibile ad accoglierlo in casa propria a tempo pieno e garantisca incontri periodici con i suoi genitori biologici, come prevede di norma l’istituto dell’affido. Per facilitare questi ultimi, è necessario che la famiglia affidataria risieda nelle province occidentali e/o settentrionali della Lombardia oppure nella vicina provincia di Novara.

Il nostro amico frequenta regolarmente l’ultimo anno della scuola primaria e, dopo le lezioni, trascorre abitualmente delle ore in un centro pomeridiano dove svolge i suoi compiti e gioca con i suoi coetanei.

Giorgio ha bisogno di ritrovare un po’ di quell’amore e di quel calore che ha perso lungo la strada accidentata della vita: per tornare a crescere serenamente è pronto ad affidarsi a te.

 

Per ricevere maggiori informazioni, è possibile contattare le dottoresse Valeria Api e Valentina Satriano al numero 320.4317502 o all’indirizzo e-mail affidicastano@lagrandecasa.it

Seguici:

Articoli correlati