Bambini in alto mare
<<indietro

Milano, Alba reagisce con sorriso ai suoi piccoli problemi. Ma per vincere l’abbandono ora attende una famiglia serena e accogliente

alba-adozione-nazionaleHa deciso di reagire con il sorriso ai suoi problemi. Del resto come potrebbe essere diversamente per una bambina che porta il nome di quel momento del giorno in cui il sole vince le tenebre della notte e mostra al mondo i suoi primi bagliori? Alba, questo il nome della nostra piccola amica, sta dimostrando già un grande coraggio, affrontando con forza la sua patologia, ma per vedere il suo sorriso brillare al massimo del suo splendore, le manca ancora la cosa più importante: l’amore di una famiglia pronta ad accoglierla.

È proprio una famiglia adottiva che sta cercando per lei il Tribunale per i Minorenni di Milano che, come da tradizione di una collaborazione rivelatasi molto proficua nel tempo, ha chiesto ad Amici dei Bambini di fare da cassa di risonanza al suo appello.

Ma conosciamo meglio Alba. La piccola ha compiuto un anno solo un mese fa, ha una bella pelle ambrata e tanti riccioli neri. Fin da subito si è dimostrata molto sorridente, allegra e affettuosa con tutti quelli che, dal momento della sua nascita, si stanno prendendo cura di lei. Purtroppo soffre di una patologia congenita che fino a oggi le ha ritardato un po’ lo sviluppo psicomotorio e le ridotto la capacità visiva. Ma Alba non è tipa da arrendersi tanto facilmente. Ciò che non riesce a mettere a fuoco bene con gli occhi “biologici”, lo vede con gli occhi del cuore. Vede benissimo, per esempio, che questi piccoli limiti si possono superare con tanta forza d’animo, senza lasciarsi andare alla tristezza, ma, anzi, affrontando la vita con allegria.

Tutto sarebbe più facile, però, se al suo fianco ci fossero stabilmente due persone: un papà e una mamma pronte ad accompagnarla nel processo di crescita e di superamento dei suoi problemi, verso un futuro felice. Ecco perché per la piccola Alba stiamo cercando una famiglia accogliente e serena disposta ad aprire le sue porte a questa bambina e alla sua voglia di vivere. Per lei potrebbe essere molto utile anche la presenza di fratellini o sorelline: pertanto l’appello è rivolto anche a quelle coppie che hanno già dei figli e che desiderano arricchire ancora di più la propria famiglia.

 

La famiglia che desidera rendersi disponibile a valutare e approfondire la possibilità di adottare Alba può inviare un fax con i propri dati al numero 02 4815136 del Tribunale per i Minorenni di Milano, all’attenzione della dottoressa Simonetta Testero presso la Cancelleria Adozioni.


EMERGENZA SIRIA