Esempi di testamento

I diversi tipi di testamento

In questa sezione puoi trovare  maggiori informazioni sulle più diffuse forme di testamento insieme ad alcuni esempi di redazione di un testamento olografo.

Testamento olografo

Il Testamento olografo è il più semplice da realizzare: deve essere scritto esclusivamente di proprio pugno e su qualunque supporto cartaceo,  datato e firmato dal testatore.

Fare un testamento olografo non implica alcun costo. Il testamento olografo, oltre alla semplicità, ha la prerogativa della totale riservatezza; nessuno è tenuto a conoscere dell’esistenza o meno di un testamento.

Alcuni esempi di testamento olografo:

Esempi o di testamento

Esempio testamento olografo

Esempio Testamento olografo

Potrebbe però succedere che il testamento venga  sottratto, smarrito o alterato: per evitare qualsiasi inconveniente basta  formulare due originali e depositare fiduciariamente una copia da un notaio o presso uno dei beneficiari indicati.

Testamento pubblico

Il Testamento pubblico viene steso  seguendo particolari formalità davanti a un notaio e a due testimoni: questo tipo di testamento offre maggiori garanzie sulla correttezza formale, l’effettiva provenienza,  la conservazione e la futura resa pubblica come atto notarile.

È sicuramente consigliato a tutte le persone che, incapaci di leggere e di scrivere, vogliono comunque fare testamento. Anche questo testamento può essere annullato con un atto espresso di revoca o con un altro testamento, fino a quando il testatore rimane in vita.

Testamento segreto

Il Testamento segreto unisce i vantaggi della custodia del documento da parte del notaio con il mantenimento della segretezza.

Viene redatto secondo le formule del testamento olografo, una volta sigillato viene consegnato, in presenza di due testimoni, ad un notaio che provvede alla sua custodia.