Adozione. Il padre muore e la madre li abbandona: così Ivan e Radoslav, 12 e 9 anni, si sono messi in cerca di una nuova famiglia

Scheda inserita il:  01/01/2021

Anno di nascita: 2008, 2011

Provenienza: Est Europa

Nessuna patologia evidenziata

Richiedi informazioni su questi bambini

Ivan e Radoslav sono due fratelli dell’est Europa di 12 e di 9 anni. Il loro papà purtroppo è deceduto e la madre, con la quale vivevano fino a due anni fa, ha trovato un nuovo compagno, che non vuole saperne di loro e così la donna ha deciso di affidarli ai servizi sociali, si è trasferita probabilmente all’estero e non ha più avuto contatti con loro.

Ivan e Radoslav, rimasti soli, sono stati collocati in una famiglia affidataria dove si trovano tuttora, dato che anche la ricerca di eventuali membri della famiglia allargata ha dato esito negativo.

Entrambi i bambini sono fisicamente sani e presentano uno sviluppo psicomotorio in linea con la loro età cronologica.

I due fratellini sono dolci, tranquilli e socievoli. Si relazionano in modo adeguato sia con i loro coetanei sia con gli adulti, mostrano sufficiente rispetto per le regole e frequentano la scuola senza grandi problemi.

Ivan e Radoslav sono molto legati tra loro. Amano giocare assieme ma anche con gli altri bambini. I loro divertimenti preferiti sono il pallone, i giochi elettronici e guardare la TV.

Uno psicologo sta aiutando i due fratelli ad elaborare la separazione dalla madre. I due bambini iniziano a comprendere l’alternativa adottiva e la possibilità di essere inseriti in una nuova famiglia definitiva, anche se mostrano al riguardo ancora un po’ di timore.

Cerchiamo per Ivan e Radoslav una mamma e un papà che possano far sentire i due bambini nuovamente figli e possano accompagnarli nel loro percorso evolutivo verso l’adolescenza.

Richiedi informazioni su questi bambini