Adozione Internazionale. L’appello di Alonso: “Sto per compiere 10 anni e nessuna famiglia si è ancora fatta avanti per potermi conoscere meglio

Scheda inserita il: 12/11/2021

Anno di nascita: 2011

Provenienza: Sud America

Lieve disabilità intellettiva

Richiedi informazioni su questo bambino

Alonso tra poco compirà 9 anni.

È un bambino sudamericano, dalla carnagione scura, gli occhi profondi neri come i suoi capelli ricci.

Al bimbo è stata diagnosticata una lieve disabilità intellettiva e grazie all’accompagnamento, nell’ultimo periodo, ha fatto grandi progressi, anche se i risultati non sono ancora in accordo con la sua età. Anche a  livello linguistico è migliorato notevolmente nell’esprimersi e nel comunicare.

Alonso è un bambino molto affettuoso, non ha difficoltà ad interagire con il prossimo e ad obbedire a quanto gli viene richiesto, anche se a volte se ne dimentica.

A scuola è motivato e svolge con impegno i compiti per aumentare il suo rendimento, collabora con interesse ed è partecipativo, rispetta gli insegnanti e i suoi compagni di classe. Gli piace molto l’ora di educazione fisica, perché ha la possibilità di divertirsi e giocare con gli altri bambini.

Nel suo processo di apprendimento viene costantemente accompagnato dalla mamma affidataria.

Nella foto che abbiamo a disposizione, Alonso mostra il dito pollice alzato, quasi a dire che tutto va bene. Ci sarà una famiglia disponibile a tramutare questa carica di ottimismo e speranza in realtà?

AGGIORNAMENTO:

Alonso sta per compiere 10 anni e nessuna famiglia si ancora è fatta avanti per poterlo conoscere meglio.

Il bambino sta sempre facendo progressi e potrebbe raggiungere risultati ancora migliori se solo fosse costantemente accompagnato non solo da figure di riferimento autorevoli e premurose, ma da due genitori che possano dargli quella stabilità e quell’amore che tanto desidera.

È un bambino che ama essere in ordine e pulito, nello stesso tempo adora giocare a palla e uscire al parco, dove può svolgere attività sportive e di movimento. Dice che da grande vorrebbe “fare il pittore per poter dipingere le moto, i taxi e i camion”. Gli piace guardare la televisione e giocare con il tablet.

Richiedi informazioni su questo bambino