Adozione. Aurelia, 5 anni: “Sono ammalata, ma anch’io vorrei una mamma e un papà!”

Scheda inserita il: 15/10/2021

Anno di nascita: 2016

Provenienza: est Europa

Epilessia refrattaria

Richiedi informazioni su questa bambina

Aurelia è una bimba di 5 anni, dell’est Europa, dal visetto dolce e tenero e dallo sguardo molto espressivo.

La mamma, giovanissima quando l’ha data alla luce, ha deciso di abbandonare la piccola in ospedale subito dopo la nascita.

Aurelia soffre di epilessia refrettaria, per la quale sta proseguendo il trattamento farmacologico consigliato. La prolungata istituzionalizzazione, la malattia, i frequenti ricoveri ospedalieri e soprattutto la mancanza di figure di riferimento e di affetti stabili, sommate ad un procedimento adottivo fallito, hanno inciso particolarmente sulla condizione della piccola, provocandole ritardi nello sviluppo.

Durante la permanenza in istituto la bambina ha ricevuto tutte le cure mediche e sanitarie necessarie nelle aree nelle quali la piccola Aurelia ha più bisogno e ciò ha permesso alla piccola di migliorare le proprie condizioni facendo registrare progressi e miglioramenti nello sviluppo sia cognitivo, che motorio e sociale.

Aurelia oggi interagisce sia con gli educatori che con i suoi coetanei, è coinvolta in attività socio educative e gli operatori lavorano con la piccola per consentire un ulteriore sviluppo mentale, motorio e psico-sociale.

Dopo tutti i progressi raggiunti, ciò che manca alla piccola Aurelia è solo una mamma ed un papà che si innamorino dei suoi occhioni espressivi e che le diano tutto quell’amore di cui ha davvero bisogno

In Associazione sono disponibili foto della bambina.

Richiedi informazioni su questa bambina