Adozione Internazionale. Moises, 10 anni, da 3 anni non ha più un papà e una mamma: ora vorrebbe ritornare ad essere un figlio

Scheda inserita il: 28/05/2021

Anno di nascita: 2010

Provenienza: Sud America

problemi cognitivi e comportamentali

Richiedi informazioni su questo bambino

Moises è un ragazzino sudamericano di 10 anni e mezzo, in protezione da poco più di 3 anni. È il più piccolo di 4 fratelli, tutti nati da relazioni della madre con persone diverse.

Moises ha vissuto in un contesto familiare fortemente disfunzionale, segnato da incuria e negligenza, senza norme, né limiti, immerso in relazioni conflittuali, ma da quando è in istituto, il bambino ha fatto grandi progressi in tutte le aree. Attualmente frequenta la 3 elementare, perché  in precedenza non era mai andato a scuola.

Moises ha un lieve ritardo mentale, che causa al piccolo difficoltà di concentrazione e richiede accompagnamento nelle attività scolastiche, in particolar modo nella lettura.

Dal punto di vista relazionale non presenta alcun problema, né con i compagni, anche più piccoli, né con gli adulti.

Adora mangiare tutta la frutta, esclusa l’arancia, gli piace andare in piscina e giocare a calcio. Nei momenti di tranquillità ama colorare i mandala e guardare film di supereroi.

È opportuno ritmare la quotidianità di Moises, proponendo momenti di studio, gioco e sport com’è importante continuare a stabilire e rafforzare con il bimbo un sistema di regole in modo chiaro e continuativo, attraverso modalità ludiche e ricreative.

Moises vorrebbe essere adottato da una famiglia senza figli per avere tutte le attenzioni e l’amore possibile della sua mamma e del suo papà e con i nuovi genitori gli piacerebbe tanto viaggiare.

In associazione sono disponibili foto del bambino.

Richiedi informazioni su questo bambino