Adozione Internazionale. Virginia, 12 anni, bambina estroversa e dalle grandi potenzialità, cerca due genitori che guardino oltre la sua età!

Scheda inserita il: 18/11/2022

Anno di nascita: 2010

Provenienza: sud America

Nessuna patologia evidenziata

Richiedi informazioni su questa bambina

Virginia è una ragazzina sudamericana di 12 anni che faceva parte di una famiglia composta dalla madre, dal suo compagno e dai fratelli, nati da relazioni diverse.

A causa della negligenza nelle cure, dei maltrattamenti e della vita di strada cui erano sottoposti, i bambini sono stati allontanati e sono in protezione da molto tempo, in modalità di affido.

Virginia è una bella ragazzina, dagli occhi vispi, con un bel sorriso e il viso punteggiato di lentiggini. Frequenta la 5° elementare e si relaziona facilmente con i suoi compagni e gli insegnanti, dei quali riconosce e rispetta l’autorità.

È leggermente in ritardo rispetto al corso di studi classico, dal momento che non era stata scolarizzata e per la pandemia, che ha provocato ovunque disagi, soprattutto in ambito scolastico. A scuola partecipa alle attività ricreative con entusiasmo, mentre è un po’ da spronare e da accompagnare nello studio di tutte le materie, tra le quali privilegia quelle scientifiche. Da grande vorrebbe diventare dentista o psicologa o anche chef, sicuramente ha grandi potenzialità e con un giusto accompagnamento sarà in grado di raggiungere i suoi obiettivi.

Virginia è una ragazzina allegra ed estroversa, anche se può mostrare timidezza nell’incontro con persone sconosciute. Ha uno sviluppo fisico e cognitivo in accordo con l’età, stabile dal punto di vista emotivo e con grandi doti di resilienza.

Le piace ballare e fare zumba, ama i giochi da tavolo e sta imparando a giocare a scacchi, ma guarda ancora i cartoni animati e conserva qualche peluche, cosa tipica di questa età di passaggio dall’infanzia alla pre-adolescenza. Inoltre, le piace molto festeggiare in compagnia della famiglia.

Ha paura dei serpenti e degli scarafaggi. Mangia di tutto, tranne il fegato e le piacciono soprattutto la crema di zucca e l’anguria.

Data l’età, Virginia capisce perfettamente che la famiglia in cui si trova ora non sarà la sua famiglia definitiva, d’altra parte riconosce il ruolo protettivo della stessa; è disponibile all’adozione, la ritiene una cosa positiva. Tuttavia, talvolta mostra atteggiamenti ambivalenti di fronte a questa possibilità, sia per la sua età, sia per l’ansia che accompagna una tale previsione di cambiamento.

Per Virginia speriamo di trovare due genitori che riescano a guardare oltre la sua età anagrafica, comprendendo che la ragazzina ha davvero bisogno di due persone solide e amorevoli che l’accompagnino nella crescita e nelle sue prime esperienze adolescenziali, godendo con lei dei tanti traguardi che ancora può raggiungere.

In Associazione sono disponibili foto della bambina.

Richiedi informazioni su questa bambina