Adozione. Yuri 11 anni. Trascurato… maltrattato… ha diritto di rinascere figlio ed essere amato per tutta la vita

Scheda inserita il: 02/07/2021

Anno di nascita: 2010

Provenienza: Est Europa

Lieve disabilità intellettiva

Richiedi informazioni su questo bambino

Yuri è un ragazzino dell’est Europa di 11 anni, in protezione da quasi 3 anni.

Dalla nascita agli 8 anni ha vissuto nella sua famiglia biologica, insieme ad altri 4 fratelli, dalla quale è stato allontanato per negligenza nelle cure e violenza, sia fisica che psicologica. Ora è inserito in una famiglia affidataria.

A livello cognitivo, a Yuri è stato diagnosticato un lieve ritardo intellettivo. Presenta un vocabolario povero e scarsa capacità di espressione, dovuti alla mancanza di stimoli e alla deprivazione vissuta in famiglia, ma giorno per giorno sta acquisendo sempre nuove conoscenze e fiducia in se stesso.

Il bambino ha completato la terza elementare, beneficiando anche dell’aiuto di un insegnante di sostegno che ne ha rinforzato l’apprendimento. Lo ha aiutato a focalizzare l’attenzione ed a non perdere la concentrazione durante le attività scolastiche. Nel processo di apprendimento è sempre accompagnato, per quanto possibile, anche dalla famiglia affidataria.

Yuri non ha difficoltà nella gestione della quotidianità, interagisce in maniera adeguata con adulti e coetanei e non presenta alcun problema di tipo fisico o sanitario.

È un bambino vivace, seppure senza segni di iperattività, che ama giocare con i compagni di classe e gli altri bambini del suo ambiente, tra i quali ci sono anche gli amici del cuore. Gli piacciono le attività all’aria aperta e fare giochi di movimento.

In alcune occasioni mostra difficoltà comportamentali associate alla sua condizione, è impulsivo, talvolta aggressivo verbalmente, ma raramente in modo fisico.

Ci vorrà ancora del tempo perché Yuri possa esprimere tutto il suo potenziale e riuscirà a farlo solo se sostenuto dalle cure e dallo sguardo premuroso e amorevole di due genitori, che pazientemente sapranno accompagnarlo e stimolarlo in questa fase delicata della sua vita, apprezzando ogni suo piccolo risultato.

Richiedi informazioni su questo bambino