La dolce Annalena, 10 anni, dopo maltrattamenti e negligenze ha bisogno di scoprire il caldo abbraccio di una mamma e di un papà

Scheda inserita il: 30/04/2021

Anno di nascita: 2011

Provenienza: Sud America

disturbo del comportamento, dell’attenzione e intellettivo

Richiedi informazioni su questa bambina

Annalena è una dolce bambina sudamericana di 10 anni, in protezione da circa 3 anni.

La bimba viveva solo con la giovane madre, che non era in grado di esercitare il suo ruolo materno, mostrando negligenza e maltrattamenti fisici e verbali nei confronti della bambina e spesso delegandone la cura a terze persone.

Il padre faceva uso di sostanze, in casa era violento e non si è mai preso cura di sua figlia.

La piccola aveva difficoltà a riconoscere le figure autorevoli e ad accettare le regole, non aveva conseguito alcuna routine quotidiana, né di igiene, né di studio.

Da quando è la bambina vive in famiglia affidataria è migliorata notevolmente.

Oggi frequenta la 4 elementare in una scuola speciale, a causa dei suoi problemi cognitivi e di attenzione e, grazie al lavoro congiunto dell’equipe scolastica e della mamma affidataria, ha ottenuto ottimi risultati!

È una bimba indipendente nelle sue attività scolastiche, rispetta le regole, i maestri e i compagni. La sua materia preferita è la matematica, mentre presenta ancora qualche difficoltà a livello di linguaggio (dislalia).

Ad Annalena piace molto andare al parco, in piscina, al fiume e giocare a pallone. Ama disegnare e colorare, i suoi programmi televisivi preferiti sono quelli della Disney, come la principessa Sofia, Topolino e Fancy-Nancy-Clancy. Da grande vorrebbe fare “la dottoressa delle iniezioni”, ama il pollo, i wurstel con le patatine, ma non le piacciono le verdure.

Per Annalena cerchiamo una famiglia, magari con altri figli già presenti, che possa dare alla piccola, tutte le attenzioni necessarie per uno sviluppo armonico.

Una mamma ed un papà che siano pazienti nel seguirla in tutti gli ambiti in cui necessita ancora di accompagnamento e supporto, aiutandola a contenersi emotivamente, ad aumentare la sua tolleranza alla frustrazione, in modo che possa progredire nel recupero dei suoi ritardi e nel miglioramento delle sue potenzialità.

In associazione sono disponibili foto e video della bambina.

Richiedi informazioni su questa bambina