La nomina è arrivata al termine della prima sessione di lavori della 76esima Assemblea generale della CEI, in corso a Roma, durante la quale i vescovi di tutta Italia, hanno proceduto all’elezione del nuovo presidente

Cardinale Matteo Maria Zuppi (foto Chiesa Cattolica Italiana)

Il Cardinale Matteo Maria Zuppi, 66 anni, Arcivescovo di Bologna, è stato nominato da Papa Francesco, nuovo presidente della CEI (Conferenza Episcopale Italiana).

Il Cardinale Zuppi prende così il posto del cardinale Gualtiero Bassetti, 80 anni, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve, giunto al termine dei suoi cinque anni di mandato.

È stato proprio il cardinale Bassetti a dare lettura della comunicazione del Pontefice, arrivata al termine della prima sessione di lavori della 76esima Assemblea generale della CEI, in corso all’Hilton Rome Airport di Fiumicino, dal 23 al 27 maggio. I vescovi di tutta Italia, hanno proceduto all’elezione del nuovo presidente.

Chi è il cardinale Matteo Maria Zuppi?

Il cardinale Zuppi, si apprende da Vatican News, nasce a Romain una famiglia di sei figli: lui è il quinto. Una prima tappa importante è il 1973, anni in cui studia al liceo Virgilio, dove conosce Andrea Riccardi, il fondatore di Sant’Egidio” iniziando a frequentare la Comunità e le sue attività.

[…]

A 22 anni, dopo la laurea in Lettere e Filosofia all’Università La Sapienza, con una tesi in Storia del Cristianesimo, il futuro cardinale entra nel seminario della diocesi suburbicaria di Palestrina, seguendo i corsi di preparazione al sacerdozio alla Pontificia Università Lateranense, dove consegue il baccellierato in Teologia”.

“Viene ordinato presbitero per il clero di Palestrina il 9 maggio 1981 e subito dopo vicario del parroco della Basilica romana di Santa Maria in Trastevere”.

[…]

“Incardinato a Roma il 15 novembre 1988, Zuppi nella Capitale svolge diversi incarichi – in particolare- dal 2000 al 2012 è assistente ecclesiastico generale della Comunità di Sant’Egidio ed è proprio in quegli anni che vive un altro momento fondamentale: per conto della Comunità di Sant’Egidio, Zuppi fa da mediatore in Mozambico nel processo che porta alla pace dopo oltre diciassette anni di sanguinosa guerra civile”.

[…]

“il 31 gennaio 2012, Benedetto XVI lo nomina vescovo titolare di Villanova e ausiliare di Roma”.

 Dal 27 ottobre 2015 è arcivescovo di Bologna.

Al cardinale Matteo Maria Zuppi giungano gli auguri di tutta la redazione della Pietra Scartata, per questo nuovo importante incarico alla guida della Conferenza Episcopale Italiana.

 

 

Tags: