News

Lasciti testamentari: è obbligatorio nominare un esecutore testamentario?

By 14 Aprile 2015 No Comments

Buongiorno,

mi chiamo Rosa, ho 65 anni e stavo programmando di lasciare una parte del mio patrimonio a un’Associazione di Beneficenza. Mi sto informando tramite internet ma ho un dubbio che volevo chiarire: ho sentito parlare dell’esecutore testamentario. Posso sapere nello specifico il suo ruolo e se è una figura obbligatoria da nominare?

Grazie, 

Rosa

lasciti-bimboGentile Rosa,

innanzitutto la ringrazio per averci contatto.

Rispondo subito alle sue domande. L’esecutore testamentario è la persona di fiducia del testatore, cioè di colui che vuole lasciare un testamento. L’esecutore testamentario è quindi la persona alla quale viene dato l’incarico che siano esattamente eseguite le disposizioni di ultima volontà contenute nella scheda testamentaria.

Riguardo l’obbligatorio  di nominarlo, le rispondo che non è affatto indispensabile. È tuttavia una figura utile nel caso di situazioni patrimoniali particolarmente complesse e articolate.

Per eventuali altri dubbi, non esisti a contattarci.

Cordiali saluti

Ufficio lasciti di Ai.Bi. Amici dei Bambini

cellos

Author cellos

More posts by cellos