Adozione Internazionale. Est Europa. Adrian, 4 anni: l’abbandono ha lasciato il segno ma pian piano sta migliorando. Ora ha bisogno di una mamma e di un papà

Scheda inserita il: 07/08/2020

Anno di nascita: 2016

Provenienza: Est Europa

Ritardo cognitivo – in fase di diagnosi per sintomi di autismo

Richiedi informazioni su questo bambino

Adrian è un bimbo dell’Est-Europa di 4 anni.

Vive in una famiglia affidataria con cui ha creato un ottimo rapporto, molto intenso e positivo per il piccolo.

Ama giocare con le macchinine, guardare la tv e fare delle gite in auto!

Presentando i sintomi di un ritardo dello sviluppo, Adrian, due anni fa, è stato sottoposto ad una valutazione neurologica.

Il medico ha sottoposto Adrian ad alcuni test,  al termine dei quali è stato confermato un ritardo dello sviluppo, della socializzazione ed è stato diagnosticato anche un ritardo della comunicazione, con tratti autistici.

Lo specialista ha consigliato di sottoporre Adrian a sedute di psicoterapia e di logopedia. Inoltre ha proposto, per migliorarne la socializzazione, l’iscrizione del bimbo ad un asilo.

La famiglia affidataria ha seguito i consigli del medico ed Adrian oggi sta ottenendo dei miglioramenti: si relaziona con gli adulti che conosce e con i bambini della sua età.

Tuttavia il piccolo ha bisogno di essere ancora seguito, perché il suo linguaggio non è molto sviluppato e deve continuare le terapie consigliate dagli specialisti.

Adrian ha tanto bisogno di trovare una mamma ed un papà che lo amino per tutta la vita e che lo accompagnino in questo percorso!

In Associazione sono disponibili foto del bambino.

Richiedi informazioni su questo bambino