Lavora con noi

 NB: Per la tua candidatura ti preghiamo di compilare i form “candidature in risposta ad annuncio” e di non inviare C.V. in altri modi.
Ringraziando anticipatamente per l’interesse, informiamo i candidati che per ragioni organizzative saranno contattati soltanto coloro che possiedono i requisiti richiesti.

Attualmente Ai.Bi. Amici dei Bambini ricerca personale:

Responsabile area Cooperazione Internazionale

L’Associazione Ai.Bi. Amici del Bambini, ONG che dal 1986 opera in Italia e in 33 paesi del mondo per garantire ad ogni minore il Diritto di essere Figlio, ricerca un Responsabile area Cooperazione Internazionale per il coordinamento delle attività in Europa dell’Est, America Latina, Asia ed Africa.

Luogo di lavoro: Mezzano di San Giuliano Milanese (MI),

Settore: Ufficio Cooperazione Internazionale.

Anni di esperienza: almeno 5 anni.

Disponibilità: dipendente full-time 38h settimanali.

Livello retributivo e contratto: da definire in funzione dell’esperienza, contratto indeterminato.

Obiettivi e caratteristiche della posizione:

  • Contribuire alla stesura dei piani strategici di cooperazione e dei budget paese annuali da presentare in direzione;
  • Essere responsabile per il raggiungimento dei risultati, economici e non, previsti nei suddetti piani;
  • Missioni di monitoraggio sui progetti di Ai.Bi. in tutti i paesi in cui opera l’Associazione;
  • Coordinare e supervisionare le attività dei progetti, assicurando la tempistica della reportistica interna e dei report e degli audit richiesti dagli enti finanziatori;
  • Gestire le risorse umane e finanziarie, in Italia e in loco, destinate ai progetti di sua competenza;
  • Coordinare la formazione e l’affiancamento del personale che lavora all’estero;
  • Essere responsabile delle misure di sicurezza all’estero;
  • Rappresentare l’associazione presso enti finanziatori o interlocutori istituzionali in Italia e in Europa;
  • Coordinare l’instaurazione delle relazioni politiche ed istituzionali in loco necessarie al buon funzionamento dei progetti ed alla loro visibilità;
  • Coordinare le relazioni con i partner locali e assicurare la cooperazione con loro;
  • Identificare e proporre nuove possibili proposte progettuali o buone pratiche replicabili;

Requisiti richiesti:

  • Laurea o diploma universitario;
  • Esperienza pregressa pluriennale in Organizzazioni Non Governative o in realtà che si occupano di cooperazione internazionale meglio se correlate all’infanzia (requisito obbligatorio);
  • Esperienza pregressa di scrittura e gestione di progetti realizzati in Africa e profonda conoscenza del continente africano (requisito obbligatorio);
  • Flessibilità, resistenza allo stress e buone capacità diplomatiche;
  • Capacità di leadership, rispetto della gerarchia e team building,
  • Capacità di lavorare con una vasta gamma di stakeholders, includendo istituzioni nazionali, locali ed organizzazioni di base;
  • Ottima conoscenza della lingua inglese;
  • Ottima conoscenza dei più comuni sistemi informatici (word, excel, power point, posta elettronica).

Costituirà titolo preferenziale:

  • La conoscenza del sistema di protezione all’infanzia;
  • L’ottima conoscenza della lingua francese.

Il candidato ideale ha già coordinato la gestione di progetti complessi finanziati da grandi finanziatori istituzionali (ad es. OCHA, UNHCR, ECHO) è automunito e disponibile a missioni di coordinamento all’estero.

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio“.

Cooperante espatriato Ghana

Ai.Bi. Associazione Amici dei Bambini, ONG che dal 1986 opera in Italia e in 33 paesi nel mondo per garantire ad ogni minore il Diritto di essere Figlio, cerca un cooperante espatriato per il ruolo di Coordinatore espatriato locale di progetto in Ghana per gestire gli interventi di cooperazione internazionale in corso, o prossimi ad essere avviati, rivolti alla protezione dell’infanzia vulnerabile in Ghana nonché supervisionare le procedure di adozione internazionale degli aspiranti genitori adottivi in loco.

Sede lavorativa: Accra, Ghana, con disponibilità a effettuare missioni nel Paese

Inizio incarico: marzo/aprile 2023

Durata contratto: contratto a progetto della durata di 18 mesi, rinnovabile.

Livello retributivo: da definire in base all’esperienza

 

Le mansioni di questa figura saranno principalmente le seguenti:

  • Coordinamento operativo dei progetti di protezione avviati – o attualmente in fase di approvazione – nella Central Region, Volta Region e Greater Accra, in accordo con le controparti locali, altre organizzazioni internazionali e la sede centrale di Ai.Bi. Italia;
  • Supervisione delle procedure di adozione internazionale in corso in Ghana;
  • Redazione di report sull’andamento o sulla chiusura di progetti, sapendo confrontarsi con indicatori relativi ai risultati attesi;
  • Gestione delle risorse finanziarie e dei fondi a disposizione; redazione e aggiornamento dei rendiconti di progetto intermedi e finali, in ottemperanza alle regole dei principali donatori nazionali e internazionali;
  • Realizzazione delle attività propedeutiche allo sviluppo (identificazione di bambini da inserire nel progetto) e mantenimento (gestione flusso informazioni Ghana-Italia-Ghana sui beneficiari individuati) dei progetti di sostegno a distanza;
  • Pianificazione di azioni propedeutiche allo sviluppo delle attività di adozione internazionale in Ghana;
  • Collaborazione alla stesura di nuove proposte di progetto, inclusa la costruzione di budget, individuando priorità tematiche nuove o consolidate, individuando nuovi partner o consolidando gli esistenti, e ipotizzando possibili nuove collaborazioni;
  • Realizzazione di monitoraggi, studi di fattibilità rispetto a nuove proposte; redazione dei report operativi periodici ed elaborazioni di news e articoli.
    Coordinamento generale della Fondazione ghanese di Amici dei Bambini;
  • Mantenimento e costruzione di rapporti istituzionali con i donatori (nazionali e internazionali), con le autorità locali, le comunità religiose, e tutti gli interlocutori di AiBi in Ghana;
  • Gestione dei rapporti con i partner locali e delle equipe tecniche operative presso i progetti, e, all’occorrenza, selezione di risorse umane per lo staff locale;
  • Aggiornamento periodico a favore della sede italiana sulle attività in corso attraverso una reportistica standardizzata e periodica;
  • Aggiornamento continuo delle specifiche sulla sicurezza in loco.

Requisiti:

  • Esperienza (almeno 3 anni) di gestione tecnica e finanziaria di progetti di cooperazione allo sviluppo nei PVS e in particolare di progetti finanziati dall’UE, AICS;
  • Ottima conoscenza della lingua inglese, parlata e scritta;
  • Capacità di comunicazione e mediazione con partner e istituzioni locali;
  • Maturità nella gestione e nel coordinamento del personale locale e delle attività di progetto;
  • Ottime doti di “problem solving” e capacità di adattamento a contesti disagiati;
  • Indispensabile la buona conoscenza del pacchetto Office;
  • Pregressa conoscenza delle problematiche in rapporto alla adozione (nazionale e internazionale), affido e care-leavers;
  • Precedente esperienza di lavoro su progetti di cooperazione in Africa subsahariana, la conoscenza del sistema legislativo per la protezione dell’infanzia e la conoscenza del contesto ghanese è considerato titolo preferenziale.

 

Ai.Bi. Amici dei Bambini Ai.Bi. Associazione Amici dei Bambini è un’organizzazione non governativa costituita da un movimento di famiglie adottive e affidatarie. Dal 1986 Ai.Bi. lavora ogni giorno al fianco dei bambini ospiti negli istituti di tutto il mondo per combattere l’emergenza abbandono. Opera in Italia con una sede nazionale e 25 tra sedi regionali e punti informativi in tutte le regioni. Ai.Bi. nel mondo è presente in 33 paesi, con sedi operative in Europa dell’Est, Americhe, Africa e Asia.

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio“.

Country Coordinator Marocco

Ai.Bi. Associazione Amici dei Bambini, ONG che dal 1986 opera in Italia e in 33 paesi nel mondo per garantire ad ogni minore il Diritto di essere Figlio, cerca un  Country Coordinator per promuovere le proprie attività in Marocco.

Sede lavorativa: Rabat

Inizio incarico: Febbraio/Marzo 2023.

Contratto: contratto a progetto della durata di 24 mesi (di cui 3 di prova).

Ai.Bi. – Associazione Amici dei Bambini sta cercando per la sua operatività in Marocco un cooperante con l’obiettivo di gestire e supervisionare i progetti in atto (UE, Istituzioni nazionali Marocchine, sostegno a distanza), consolidare e sviluppare la presenza decennale dell’Associazione nel Paese come importante attore privato nella protezione dell’infanzia vulnerabile.

Mansioni:

  • Coordinamento operativo dei progetti di protezione avviati nelle regioni di Rabat, Tangeri, Fes/Meknes, in accordo con le controparti locali, altre organizzazioni internazionali e la sede centrale di Ai.Bi. Italia;
  • La figura selezionata sarà membro del Consiglio Direttivo della Associazione marocchina Ai.Bi. Amici dei Bambini Marocco, e, in questo contesto, ne assumerà la Presidenza e la responsabilità legale con compiti inerenti in particolare il monitoraggio delle procedure utili al mantenimento della conformità dell’Associazione con le formalità e la legislazione del Paese ospitante, oltre che la gestione generale delle attività da essa implementate;
  • Gestione diretta del progetto UE in chiusura e dei progetti finanziati dal Sostegno a Distanza. Coordinare, guidare e supervisionare il personale di supporto e i PM sugli altri interventi e valutare le loro prestazioni;
  • Gestione del progetto biennale EuropeAid/173863/DD/ACT/MA “S comme Savoir, Soutenir, S’engager pour garantir une meilleure protection et promotion des droits des enfants”, cofinanziato dalla Unione Europea, a partire da Maggio 2023;
  • Collaborazione alla stesura di nuove proposte di progetto, individuando priorità tematiche nuove o consolidate, individuando nuovi partner o consolidando gli esistenti e ipotizzando possibili nuove collaborazioni;
  • Realizzazione di monitoraggi, studi di fattibilità rispetto a nuove proposte; redazione dei report operativi periodici e elaborazione di news ed articoli;
  • Redazione di report sull’andamento o sulla chiusura di progetti, sapendo confrontarsi con indicatori relativi ai risultati attesi;
  • Gestione delle risorse finanziarie e dei fondi a disposizione; supporto nella redazione e aggiornamento dei rendiconti di progetto intermedi e finali;
  • Costruzione di budget relativi a nuove proposte progettuali;
  • Curare, mantenere, costruzione rapporti istituzionali con le autorità locali, i donor e tutti gli interlocutori di Ai.Bi. in Marocco;
  • Aggiornamento periodico a favore della sede italiana sulle attività in corso attraverso una reportistica settimanale standardizzata;
  • Gestione e all’occorrenza selezione risorse umane di staff e delle equipe tecniche operative presso i progetti;
  • Aggiornamento continuo delle specifiche sulla sicurezza in loco;

Il candidato ideale sarà laureato in scienze sociali, scienze politiche, scienze della cooperazione internazionale, avrà maturato precedenti esperienze di lavoro in progetti di cooperazione internazionale nei PVS, con pregresse esperienze all’estero in ONG, avendo anche assunto ruoli di responsabilità primaria di un associazione locale.

Requisiti:

  • Esperienza (almeno 3 anni) di gestione tecnica e finanziaria di progetti di cooperazione alla sviluppo nei PVS e in particolare di progetti finanziati dall’UE, AICS, cooperazione decentrata;
  • Ottima conoscenza della lingua francese, parlata e scritta;
  • Capacità di comunicazione e mediazione con partner e istituzioni locali. Coordinamenti nazionali;
  • Maturità nella gestione e nel coordinamento del personale locale e delle attività di progetto;
  • Ottime doti di “problem solving” e capacità di adattamento a contesti disagiati;
  • Conoscenza del pacchetto Office;
  • Precedente esperienza di lavoro su progetti di cooperazione in Nord Africa, la conoscenza del sistema legislativo per la protezione dell’infanzia e la conoscenza del contesto marocchino è considerato titolo preferenziale.

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio“.

Grant Manager Turchia e Siria

L’Associazione Ai.Bi. Amici dei Bambini, ONG che dal 1986 opera in Italia e in 33 paesi nel mondo per garantire ad ogni minore il diritto di essere figlio, cerca un Grant Manager per gestire progetti di emergenza in Siria.

Sede lavorativa: HATAY, Turchia

Inizio incarico: gennaio 2023

Contratto: contratto a progetto della durata di 12 mesi (di cui 3 di prova), rinnovabile.

Ai.Bi. – Associazione Amici dei Bambini sta cercando, per la sua operatività in Siria, un cooperante che gestirà (da remoto, dalla Turchia) i progetti in partenza e cercherà fonti di finanziamento per nuove proposte.

Descrizione delle attività:

  • Rappresentanza legale della filiale di Ai.Bi. Amici dei Bambini in Turchia, e suo coordinamento in collaborazione con il personale locale che gestisce i progetti in corso;
  • Coordinamento operativo dei progetti di sicurezza alimentare, early recovery, protezione ed educazione, da avviare in Siria – inclusa la possibile gestione di un progetto AICS attualmente in istruttoria, in accordo con le controparti locali, altre organizzazioni internazionali e la sede centrale di Ai.Bi. Italia;
  • Redazione di report sull’andamento o sulla chiusura di progetti, sapendo confrontarsi con indicatori relativi ai risultati attesi;
  • Gestione delle risorse finanziarie e dei fondi a disposizione; redazione e aggiornamento dei rendiconti di progetto intermedi e finali, in ottemperanza alle regole dei principali donatori nazionali e internazionali (8*1000 a gestione statale, AICS, UE, UNOCHA);
  • Collaborazione alla stesura di nuove proposte di progetto, inclusa la costruzione di budget, individuando priorità tematiche nuove o consolidate, individuando nuovi partner o consolidando gli esistenti, e ipotizzando possibili nuove collaborazioni;
  • Realizzazione di monitoraggi, studi di fattibilità rispetto a nuove proposte; redazione dei report operativi periodici ed elaborazioni di news e articoli;
  • Mantenimento e costruzione di rapporti istituzionali con i donor internazionali, coordinamento con gli altri attori umanitari presso i cluster tematici di riferimento;
  • Aggiornamento periodico a favore della sede italiana sulle attività in corso attraverso una reportistica standardizzata e periodica;
  • Gestione dei rapporti con i partner locali, delle equipe tecniche operative presso i progetti;
  • Aggiornamento continuo delle specifiche sulla sicurezza in loco.

Il candidato ideale sarà laureato in scienze sociali, scienze politiche, scienze della cooperazione internazionale; di età compresa tra i 30 ed i 40 anni; avrà maturato precedenti esperienze di gestione di progetti di cooperazione internazionale nei PVS con specifico riferimento a contesti di emergenza.

Competenze richieste:

  • Esperienza (almeno 2 anni) di gestione tecnica e finanziaria di progetti di cooperazione allo sviluppo nei PVS e di emergenza, in particolare di progetti finanziati da MAECI-AICS, 8*1000 a gestione statale, OCHA, UE;
  • Ottima conoscenza della lingua inglese, parlata e scritta;
  • Capacità di comunicazione e mediazione con le istituzioni locali;
  • Maturità nella gestione e nel coordinamento di partner locali e delle attività di progetto.;
  • Ottime doti di “problem solving” e capacità di adattamento a contesti disagiati;
  • Indispensabile la buona conoscenza del pacchetto Office;
  • Costituirà titolo preferenziale la precedente esperienza di lavoro su progetti di cooperazione nel teatro medio-orientale, la conoscenza del sistema legislativo per la protezione dell’infanzia e la conoscenza dell’arabo.

Ai.Bi. Amici dei Bambini opera nel nord ovest siriano dal 2014. La nostra missione è fornire assistenza umanitaria ai minori vulnerabili e alle loro famiglie. La nostra strategia si basa su un approccio olistico e multisettoriale che mira a migliorare la protezione e il benessere dei bambini. Attualmente, Ai.Bi. opera nei settori della sicurezza alimentare, dell’educazione, della protezione e dello sviluppo delle competenze delle organizzazioni della società civile. I principali donatori sono l’Agenzia Italiana per la Cooperazione e lo Sviluppo, la Presidenza del Consiglio dei Ministri Cooperazione Decentrata, l’Unione Europea e altre fondazioni private

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio“.

DESK OFFICER – Cooperazione Internazionale

L’Associazione Ai.Bi. Amici del Bambini, ONG che dal 1986 opera in Italia e in 33 paesi del mondo per garantire ad ogni minore il Diritto di essere Figlio, ricerca un Desk Officer – Cooperazione Internazionale da inserire nella sua operatività in Italia.

Luogo di lavoro: Mezzano di San Giuliano Milanese (MI)
Settore: Ufficio Cooperazione Internazionale
Ruolo: Desk Officer
Anni di esperienza: almeno 2 anni
Disponibilità e contratto: dipendente full-time, tempo determinato
Livello retributivo: da definire in funzione dell’esperienza

Obiettivi e caratteristiche della posizione:

  • Conoscere i bisogni nei Paesi in cui opera l’Organizzazione allo scopo di presentare e promuovere nuove proposte progettuali;
  • Supporto alla definizione, implementazione e valutazione delle strategie di intervento nell’area geografica assegnata;
  • In coordinamento con l’Ufficio Progetti e il personale all’estero, redigere nuove proposte progettuali in risposta a specifici bandi;
  • Supporto alla gestione del team di Coordinatori Paese;
  • Controllo e monitoraggio dell’adesione alle procedure amministrative della Sede;
  • Gestione delle prime fasi di progetto in sinergia con il personale locale o espatriato;
  • Monitorare e valutare l’implementazione dei progetti (anche attraverso missioni di monitoraggio);
  • Redazione di report sull’andamento o sulla chiusura di progetti;
  • Collaborazione nella gestione delle risorse finanziarie e dei fondi a disposizione nell’ambito dei progetti finanziati;
  • Predisporre e aggiornare report settimanali ad uso interno relativi alle attività svolte.

Principali requisiti richiesti:

  • Laurea in scienze economia, scienze politiche, scienze della cooperazione internazionale o affini;
  • Interesse e conoscenza approfondita di temi quali infanzia, diritti, cooperazione, emergenza e lotta alle povertà;
  • Esperienza di lavoro in Italia in posizione affine;
  • Ampia disponibilità a recarsi all’estero per missioni;
  • Conoscenza di regole e procedure dei principali donatori nazionali e internazionali;
  • Pregressa gestione di progetti finanziati (meglio se direttamente sul campo);
  • Elaborazione e gestione di budget di progetto;
  • Ottima conoscenza della lingua inglese (parlata e scritta);
  • Conoscenza di almeno un’altra lingua (preferibilmente del francese);
  • Ottime capacità di analisi e problem solving;
  • Buona conoscenza del pacchetto Office (word, excel, power point, outlook) e degli strumenti di navigazione internet;
  • Capacità di lavorare per obiettivi rispettando le scadenze;
  • Capacità di lavorare sotto pressione e su dinamiche complesse;
  • Organizzazione e capacità relazionali;
  • Flessibilità;
  • Teamworking.

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio

Grafico

L’Associazione Ai.Bi. Amici del Bambini, ONG che dal 1986 opera in Italia e in 33 paesi del mondo per garantire ad ogni minore il Diritto di essere Figlio, ricerca un Grafico per l’ideazione e realizzazione grafica dei materiali istituzionali e di raccolta fondi.

La persona selezionata sarà inserita all’interno dell’Ufficio Comunicazione e Fundraising con riporto diretto al Responsabile di Ufficio.

Luogo di lavoro: Mezzano di San Giuliano M.se, con possibilità  di Smart working come da regolamento aziendale
Anni di esperienza: almeno 3 anni.
Disponibilità e contratto: dipendente (saranno valutate anche candidature freelance)
Livello retributivo: da definire in funzione dell’esperienza.

Mansioni previste

  • Ideazione del concept grafico di nuovi materiali di Ai.Bi, sia a fini istituzionali che di raccolta fondi;
  • Aggiornamento grafiche materiali già esistenti;
  • Realizzazione di file esecutivi di stampa;
  • Realizzazione di file per i canali online;
  • Gestione relazioni con fornitori collegati alla propria attività, in particolare per la stampa, per richiesta preventivi, verifica file di stampa e definizione formati dei materiali.

Segue lista a titolo esemplificativo e non esaustiva della tipologia di lavori da realizzare. 

Materiali di RF 

Online

  • Creatività di campagne di raccolta fondi (da declinare anche offline);
  • Banner per il sito;
  • Gestione grafica campagne ADV online sui social;
  • Minicampagne per ricorrenze particolari (es banner e pergamena solidale Festa della Mamma/ Festa del Papà, ecc…).

Offline

  • Notiziario cartaceo;
  • Mailing di raccolta fondi;
  • Annunci stampa per quotidiani e riviste offline;
  • Leaflet / locandine/ brochure di campagna (es lasciti, 5×1000, bomboniere, etc);
  • Presentazioni di progetto.

Materiali di comunicazione istituzionale

  • Presentazioni istituzionali;
  • Bilancio sociale annuale;
  • Policy di settore;
  • Roll up e altri supporti analoghi per eventi.

Si richiedono:

  • Studi di grafica o analoghi;
  • Esperienza di almeno 3 anni presso Agenzie, Associazioni No Profit o come freelance;
  • Esperienza pregressa nella realizzazione di materiali specifici per il fundraising;
  • Creatività e capacità tecniche;
  • Ottime capacità di comunicazione, relazionali e di lavoro in team;
  • Condivisione della mission di Ai.Bi.;
  • E’ richiesto l’invio del portfolio.

Saranno valutate positivamente le candidature che presenteranno anche capacità ed esperienza pregressa di copywriting.

Ringraziando anticipatamente per l’interesse, informiamo i candidati che per ragioni organizzative saranno contattati soltanto coloro che possiedono i requisiti richiesti.

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio

Charity Public Relations Specialist

L’Associazione Ai.Bi. Amici del Bambini, ONG che dal 1986 opera in Italia e in 33 paesi del mondo per garantire ad ogni minore il Diritto di essere Figlio.

Per far sì che il grido dei minori abbandonati e in difficoltà familiare giunga ad un pubblico sempre più vasto e interessato al fine di creare consenso e sostegno alle iniziative di prevenzione e contrasto all’abbandono, Ai.Bi. cerca una risorsa operativa con il ruolo di Charity Public Relations Specialist.

Luogo di lavoro: Mezzano di San Giuliano Milanese (MI)
Anni di esperienza: almeno 5 anni
Disponibilità e contratto: dipendente full-time (saranno prese in considerazione anche candidature di professionisti a partita IVA)
Livello retributivo: da definire in funzione dell’esperienza

Obiettivo del ruolo:

Il “Charity Public Relations Specialist” di Ai.Bi. sviluppa tutte le azioni di CSR e amplia il network di partner aziendali e individuali al fine di incrementare la capacità di finanziamento dei progetti dell’Associazione in Italia e nel mondo e rafforzare in maniera considerevole il posizionamento di Ai.Bi. nella società italiana e internazionale, in generale, e nel mondo corporate, in particolare.  Assicura lo sviluppo della capacità di raccolta di risorse economiche da aziende e Fondazioni, da grandi donatori individuali e da lasciti, aumentando il numero dei donatori, sia aziende che individui.

Descrizione delle attività:

  • Definizione, in accordo con la Direzione, della strategia e degli obiettivi annuali delle iniziative di Charity di Ai.Bi.;
  • Pianificare, gestire e monitorare il piano annuale delle attività e sviluppare le previsioni economiche (budget proventi e oneri) in linea con la strategia perseguita;
  • Rafforzare gli attuali strumenti di fundraising, le attività e gli approcci, svilupparne e sperimentarne di nuovi per massimizzare la raccolta fondi e cogliere nuove opportunità di partnership e iniziative di CSR;
  • Sviluppare e presidiare l’intero ciclo progettuale delle azioni di CSR, dallo scouting alla rendicontazione delle iniziative;
  • Reportistica dei risultati e attività di benchmarking e monitoraggio dei trend delle attività di riferimento;
  • Definire un piano di news business per l’identificazione, contatto e coltivazione di potenziali nuove Aziende e Fondazioni nazionali e internazionali;
  • Definire e implementare il piano di sviluppo per la gestione dei Grandi Donatori (individui) e Lasciti;
  • Ideare e organizzare  eventi di raccolta fondi e di promozione della missione di Ai.Bi.;
  • Ideare e implementare azioni di upgrading per gli attuali partner e donatori;
  • Individuazione, analisi e segmentazione dei settori target;
  • Attività di public relation e ricerca testimonial ed influencer da coinvolgere nelle iniziative, eventi e campagne dell’Associazione.

Competenze richieste:

  • Condivisione valori e missione di Ai.Bi.;
  • Laurea in Scienze Politiche, Sociali, Economia, Marketing, Scienze della comunicazione, Public relations, o campi affini;
  • Almeno 5 anni di comprovata esperienza nell’ambito della Charity, in organizzazioni a rilevanza nazionale e/o internazionale, con particolare riferimento al Corporate Fundraising e all’area Major Donor;
  • Conoscenza delle tematiche di Corporate Social Responsibility;
  • Autonomia operativa e forte predisposizione al lavoro di squadra;
  • Spirito d’iniziativa e forte orientamento agli obiettivi;
  • Solide competenze organizzative, capacità di gestire un importante carico di lavoro nel rispetto delle scadenze;
  • Ottima conoscenza lingua inglese;
  • Ottime doti comunicative e di public speaking;
  • Autonomia operativa e capacità di lavorare in team;
  • Capacità di analisi, budgeting e di uso di strumenti di reporting;
  • Capacità di utilizzo di CRM per la profilazione e il monitoraggio del comportamento dei donatori.

Si richiede la disponibilità a trasferte sul territorio nazionale.

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio

Redattore sito web part-time

Ai.Bi. Amici dei Bambini cerca un collaboratore part-time da inserire nell’Ufficio Stampa e Comunicazione dell’Associazione che lavorerà con il responsabile dell’Ufficio Stampa dell’Associazione e in sinergia con la Presidenza.

Sede di lavoro: remoto.

Al candidato sarà affidata, in particolare, la redazione e la promozione del sito dell’Associazione di fedeli “La Pietra Scartata” collegata ad Ai.Bi., in un’ottica di aggiornamento e coinvolgimento degli utenti con lo scopo di fidelizzazione e crescita della community.

Contribuirà, altresì, alla realizzazione e alla promozione dell’agenzia di stampa quotidiana online “AiBiNews”. Il Candidato dovrà gestire i contatti con gli organi di stampa, tenendo le relazioni con i giornalisti (carta stampata, radio, televisione, web) e i principali influencer del settore, per far conoscere le attività di Ai.Bi., in generale, e dell’Associazione “La Pietra Scartata”, in particolare, e accrescerne la visibilità. Il candidato si dovrà occupare della redazione e diffusione di comunicati stampa, newsletter, testi redazionali e interviste e della redazione periodica degli house organ.

Requisiti richiesti:

  • motivazione e condivisione della mission del network Ai.Bi. e, in particolare, dell’Associazione di Fedeli La Pietra Scartata;
  • laurea in scienze umanistiche;
  • interesse per temi di spiritualità;
  • approfondita conoscenza delle realtà ecclesiali;
  • iscrizione all’Albo nazionale dei giornalisti (anche pubblicisti).
  • capacità di copywriting;
  • esperienza pregressa in redazione web e delle attività di ufficio stampa;
  • capacità nella stesura di articoli SEO oriented e cura dell’inserimento in pagina mediante selezione di foto e/o video correlati;
  • utilizzo professionale dei principali Social Media (Facebook, Twitter e Google+);
  • padronanza nell’utilizzo di WordPress e di Google Analytics;
  • capacità redazionali e di tipo giornalistico e di ricerca di nuovi interlocutori e influencer del settore;
  • ottima conoscenza pacchetto office e predisposizione per le ricerche online.
  • buona conoscenza scritta e parlata della lingua inglese. La conoscenza di un’altra lingua straniera sarà titolo preferenziale.

Costituirà titolo preferenziale:

  • Laurea in Teologia o frequenza di Studi Teologici;
  • Esperienza pregressa, anche all’estero, presso enti non profit;
  • conoscenza della realtà politica italiana e internazionale con particolare riferimento al tema protezione e tutela dell’infanzia;
  • Conoscenza programmi di foto editing.

Completano il profilo precisione, puntualità e predisposizione al lavoro in team e capacità di scrittura, di analisi e di organizzare il proprio lavoro in funzione di scadenze e obiettivi prefissati.

Ringraziando anticipatamente per l’interesse, informiamo i candidati che per ragioni organizzative saranno contattati soltanto coloro che possiedono i requisiti richiesti.

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio

Social Media Manager e Digital Fundraising

Figura richiesta: Social Media Manager e Digital Fundraising
Settore: Comunicazione e Fundraising
Disponibilità e contratto: dipendente (saranno valutate anche le candidature freelance)
Livello retributivo: da definire in funzione dell’esperienza
Sede di lavoro: Mezzano di S. Giuliano M.se (MI) con possibilità di smartworking come da regolamento aziendale.

L’Associazione Ai.Bi. Amici del Bambini dal 1986 opera in Italia e in 33 paesi del mondo per garantire ad ogni minore il diritto di essere figlio. A.Bi. ricerca un/una “Social Media Manager e Digital Fundraising”.

L’addetto lavorerà all’interno dell’Ufficio Comunicazione e Fundraising con riporto diretto al Responsabile di Ufficio.

Obiettivi e caratteristiche della posizione:

Al candidato sarà affidata la gestione degli account social di Ai.Bi. (Facebook, Instagram, Linkedin e Twitter), la realizzazione di campagne di social advertising e la redazione di DEM finalizzate alla raccolta fondi, al fine di aumentare la notorietà dell’Associazione e la raccolta fondi dai canali online.

Le principali mansioni e caratteristiche della risorsa saranno:

  • stesura di un piano editoriale per ciascun canale social;
  • pianificazione, preparazione e pubblicazione dei contenuti declinati sui vari account social di Ai.Bi. (copywriting e visual);
  • gestione del Facebook Business Manager e degli account pubblicitari;
  • pianificazione, sviluppo e implementazione delle campagne ADV finalizzate a sensibilizzazione, visibilità, raccolta donazioni e lead generation;
  • analisi dei risultati e report su andamento dei social media;
  • analisi dei risultati delle campagne con redazione di report sulle performance e proposte di azioni migliorative;
  • redazione e preparazione DEM/Newsletter di raccolta fondi;
  • attività di benchmarking;
  • monitoraggio continuo e studio nuovi trend e tecniche di digital fundraising;
  • digital pr: ricerca e sviluppo relazioni con influencer

Si richiedono:

  • Laura in Scienze della Comunicazione, Marketing Digitale o studi similari
  • esperienza di almeno 3 anni in ambito di gestione dei social network e campagne di social advertising per il No Profit;
  • ottima capacità di scrittura per il fundraising;
  • conoscenza programmi di editing fotografico e video;
  • ottima conoscenza dei social media;
  • ottima conoscenza di strumenti di reportistica e di analisi delle campagne ADV;
  • ottime capacità di comunicazione, relazionali e di lavoro in team;
  • buona conoscenza lingua inglese;
  • condivisione della mission di Ai.Bi. .

È gradita:

  • conoscenza Google Grants e Ads;
  • Master in Fundraising o studi similari;
  • ideazione e produzione di live streaming, video.

Ringraziando anticipatamente per l’interesse, informiamo i candidati che per ragioni organizzative saranno contattati soltanto coloro che possiedono i requisiti richiesti.

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio

Desk Rendiconti e Controllo di Gestione - Ufficio Progetti

L’Associazione Ai.Bi. Amici del Bambini dal 1986 opera in Italia e in 33 paesi del mondo per garantire ad ogni minore il diritto di essere figlio. A.Bi. ricerca una risorsa da inserire all’interno del proprio Ufficio Progetti con il ruolo di Desk Rendiconti e Controllo di Gestione.

La figura avrà il compito di coordinare e supervisionare le attività finanziarie e amministrative e di controllo di gestione secondo i processi definiti dall’organizzazione, assicurando la loro efficacia ed efficienza. La figura riporterà funzionalmente al Responsabile Ufficio Progetti, Rendiconti e Controllo di Gestione.

Luogo di lavoro: Mezzano di San Giuliano Milanese (MI) – ibrido
Settore: Ufficio progetti, Controllo di Gestione e Rendicontazione
Anni di esperienza: almeno 2 anni
Disponibilità: dipendente full-time
Livello retributivo: da definire in funzione dell’esperienza

Descrizione dell’attività

  • supervisione e monitoraggio delle attività progettuali, finanziarie ed amministrative realizzate nei Paesi dove opera l’associazione;
  • predisposizione, monitoraggio e aggiornamento dei piani finanziari delle sedi estere;
  • controllo flussi finanziari mensili (bilancini-casse) delle sedi estere;
  • predisposizione budget, monitoraggio e rendicontazione (rapporti finanziari intermedi/finali e loro integrazioni, audit interni ed esterni) dei progetti di finanziatori istituzionali, pubblici e provati (ad esempio: UE, AICS, 8×1000, Enti Pubblici e Ministeri, Impresa Sociale con i Bambini, ecc.);
  • formazione, supervisione e affiancamento dello staff nelle sedi estere e dei partner di progetto rispetto alle procedure amministrative e contabili;
  • lavoro di rete con i partner di progetto, desk interni (cooperazione e adozioni), referenti sedi estere e con i soggetti istituzionali coinvolti nella realizzazione dei progetti;
  • redazione di report sull’andamento o sulla chiusura di progetti.

Competenze richieste:

  • laurea in discipline economiche o affini;
  • minimo 2 anni di esperienza con ruoli di responsabilità nell’area amministrativa e nella progettazione all’interno di ONG, sia in Italia che all’estero;
  • esperienza nella rendicontazione di progetti co-finanziati da UE, AICS, CAI (Commissione per le Adozioni Internazionali), 5×1000, 8×1000, Provincia di Bolzano ed impresa sociale Con i Bambini e/o similari;
  • conoscenza approfondita del pacchetto Office (in particolare Excel), G-Suite e di un’eventuale software di progetto;
  • conoscenza basilare del sistema contabile in partita doppia;
  • buona conoscenza dell’inglese (livello B1) e di un’eventuale seconda lingua (francese o spagnolo).

Ringraziando anticipatamente per l’interesse, informiamo i candidati che per ragioni organizzative saranno contattati soltanto coloro che possiedono i requisiti richiesti.

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio

Educatore professionale Comunità Adolescenti

Figura ricercata: Educatore professionale, pedagogista o laurea equipollente.
Sede di lavoro: Vaiano Cremasco (CR). Cerchiamo una figura da inserire nell’equipe educativa della comunità per adolescenti maschi a 38 ore settimanali
Requisiti richiesti:

  • laurea in Scienze dell’Educazione;
  • capacità di lavorare in equipe;
  • flessibilità e capacità di adattamento;
  • capacità di lavorare sotto stress;
  • disponibilità a lavorare su turni (comprese notti e festivi)
  • automunito
  • disponibile a condurre autoveicoli di servizio da 6 a 9 posti

Costituirà titolo preferenziale:

  • esperienza pregressa nel settore dei minori

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio

Educatore professionale Comunità mamma bambino S. Giuliano M.se

Figura ricercata: Educatore professionale, pedagogista o laurea equipollente.
Sede di lavoro: San Giuliano M.se (MI)

Cerchiamo una figura da inserire nell’equipe educativa della comunità per mamme con bambino  a 38 ore settimanali
Requisiti richiesti:

  • laurea in Scienze dell’Educazione;
  • capacità di lavorare in equipe;
  • flessibilità e capacità di adattamento;
  • capacità di lavorare sotto stress;
  • disponibilità a lavorare su turni (comprese notti e festivi)
  • automunito
  • disponibile a condurre autoveicoli di servizio da 6 a 9 posti

Costituirà titolo preferenziale:

  • esperienza pregressa nel settore dei minori

Tipo di contratto: a tempo indeterminato

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio

Educatore per progetto nuclei mamma bambino a Brescia

Figura ricercata: Educatore
Sede di lavoro: Brescia

Cerchiamo un’educatrice per un progetto  rivolto a mamme con bambino  a 18 ore settimanali in fascia diurna

Requisiti richiesti:

  • laurea in Scienze dell’Educazione o equipollenti;
  • capacità di lavorare con adulti e bambini;
  • flessibilità e capacità di adattamento;
  • automunito

Costituirà titolo preferenziale:

  • esperienza pregressa nel settore dei minori
  • esperienza di volontariato in ambito cattolico

Tipo di contratto: a tempo determinato di un anno con possibilità di indeterminato

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio

Famiglia per Casa Famiglia

Abbiamo una grande casa immersa in un parco nella provincia sud di Milano che sogniamo diventi una Comunità Familiare. Cosa ci serve perché questo sogno si realizzi?  Di una famiglia.

Una coppia abituata alla gioiosa laboriosità del vivere in tanti e che abbia voglia di mettersi a servizio di bambini che arrivano da situazioni familiari quasi sempre difficili, talvolta disastrose.

Significa essere capaci di allegria,  senza vivere l’illusione di una Casa dove tutti siano sempre felici, perché per quanto ci si provi, questi bambini sono molto arrabbiati e confusi e hanno bisogno di molto tempo e costanza per permettersi di essere sereni.

Vivono storie molto brutte e hanno ferite profonde per questo serve una famiglia che abbia la pazienza di attendere e di ascoltare, quando vorranno dire, i loro vissuti senza giudicare.

Serve qualcuno che sappia “perdere con loro il tempo” per giocare e gli insegni le cose banali e scontate del vivere quotidiano, come vestirsi o lavarsi o mangiare a tavola ad orari stabiliti.

Serve qualcuno con tanta pazienza e che abbia la consapevolezza che forse non vedrà nemmeno i  risultati del proprio lavoro. Perché a loro sarà data la certezza di seminare.

Serve qualcuno che li aiuti a costruire la cornice di certezze e regole in cui fare “esplodere” il capolavoro che sono.

Se siete una famiglia che pensa di poter vivere questa esperienza di servizio preziosissima, contattateci  compilate il form APRI UNA CASA