Lavora con noi

 NB: Per la tua candidatura ti preghiamo di compilare i form “candidature in risposta ad annuncio” e di non inviare C.V. in altri modi.
Ringraziando anticipatamente per l’interesse, informiamo i candidati che per ragioni organizzative saranno contattati soltanto coloro che possiedono i requisiti richiesti.

Attualmente Ai.Bi. Amici dei Bambini ricerca personale:

Estero

COOPERANTE ESPATRIATO CENTRO E SUD AMERICA

Cooperante espatriato Centro e Sud America

Ai.Bi. Associazione Amici dei Bambini, ONG che dal 1986 opera in Italia e in 33 paesi nel mondo per garantire ad ogni minore il diritto di essere figlio, cerca un cooperante espatriato per il ruolo di Coordinatore Locale di Progetto per promuovere le attività di adozione internazionale in Colombia e in Honduras e per avviare nuovi interventi nei Paesi del Centro America di interesse per l’Associazione. 

Sede lavorativa: Bogotà (Colombia) / Tegucigalpa (Honduras)

Inizio incarico: giugno / luglio 2022

Durata contratto: 12 mesi (rinnovabili)

Livello retributivo: da definire in base all’esperienza 

Mansioni di questa figura saranno principalmente le seguenti:

  • Supporto nella gestione delle procedure di adozione internazionale in corso in Colombia;
  • Pianificazione di azioni propedeutiche allo sviluppo delle attività di adozione internazionale in Colombia;  
  • Costituzione e avvio di una sede regionale in Centro America per la gestione e il coordinamento degli interventi che verranno implementati nei Paesi di interesse che si trovano in quest’area geografica;
  • Costruzione e mantenimento di rapporti istituzionali con le autorità locali, le organizzazioni locali, i donor e tutti gli interlocutori di Ai.Bi. nei Paesi del Centro America di interesse;
  • Definizione della situazione dei minori abbandonati nei Paesi del Centro America di interesse nonché dei relativi sistemi di protezione e tutela dell’infanzia; 
  • Definizione delle procedure di adozione internazionale previste nei Paesi del Centro America di interesse e, dove è possibile, presentazione alle autorità competenti dei documenti necessari per l’accreditamento in loco;
  • Collaborazione alla stesura di nuove proposte di progetto da avviare nei Paesi del Centro America; 
  • Selezione all’occorrenza di risorse umane di staff e di equipe tecniche operative;
  • Gestione delle risorse finanziarie e dei fondi a disposizione;
  • Aggiornamento periodico a favore della sede italiana di Ai.Bi. sulle attività in corso attraverso una reportistica standardizzata e periodica; 
  • Aggiornamento continuo delle specifiche sulla sicurezza in Colombia e nei Paesi del Centro America;

Requisiti richiesti:

  • Esperienza pregressa nella gestione tecnica e finanziaria di progetti di cooperazione allo sviluppo in America Latina; 
  • Interesse per le adozioni internazionali;
  • Ottima conoscenza dello spagnolo (parlato e scritto). Costituisce titolo preferenziale la conoscenza dell’inglese o del francese;
  • Capacità di comunicazione e mediazione con partner e istituzioni locali;
  • Maturità nella gestione e nel coordinamento di partner locali e degli interventi in corso;
  • Ottime doti di “problem solving” e capacità di adattamento a contesti disagiati;
  • Buona conoscenza del pacchetto Office; 
  • Abitudine a lavorare sotto pressione

Ai.Bi. è presente in Colombia con attività di adozione internazionale dal 1999. In Centro America Ai.Bi. è attualmente operativa con attività di adozione internazionale in Honduras; inoltre, è autorizzata dalla Commissione per le Adozioni Internazionali (CAI) ad operare in Guatemala e Messico

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncioEntro il 15/06/2022.

COOPERANTE ESPATRIATO UCRAINA

Cooperante esperto in emergenza Ucraina

Ai.Bi. Associazione Amici dei Bambini, ONG che dal 1986 opera in Italia e in 33 paesi nel mondo per garantire ad ogni minore il diritto di essere figlio, cerca urgentemente un cooperante espatriato esperto in emergenza per il ruolo di Project Manager da collocare in Ucraina per organizzare le azioni nel Paese in risposta all’emergenza in corso.
Sede lavorativa: Ucraina
Inizio incarico: maggio 2022
Durata contratto: 6 mesi (prorogabile)
Livello retributivo: da definire in base all’esperienza

Mansioni di questa figura saranno principalmente le seguenti:

  • Organizzazione e coordinamento degli interventi avviati e da avviare rivolti ai minori vulnerabili e ai nuclei mamma-bambino in Ucraina;
  • Monitoraggio e analisi dell’evoluzione dei bisogni della popolazione di riferimento con il protrarsi della guerra in corso;
  • In coordinamento con le autorità locali, organizzazione e gestione dei minori e dei nuclei mamma-bambino in uscita dall’Ucraina da accogliere in strutture collegate all’Associazione in Italia;
  • Gestione e selezione risorse umane di staff e delle equipe tecniche operative degli interventi;
  • Gestione delle risorse finanziarie e dei fondi a disposizione;
  • Organizzazione logistica della distribuzione in Ucraina dei materiali inviati dall’Italia;
  • Collaborazione alla stesura di nuove proposte di progetto, inclusa la costruzione di budget, individuando priorità tematiche nuove o consolidate, individuando nuovi partner o consolidando gli esistenti, e ipotizzando possibili nuove collaborazioni;
  • Realizzazione di monitoraggi, studi di fattibilità rispetto a nuove proposte; redazione dei report operativi periodici ed elaborazioni di news e articoli;
  • Coordinamento con gli altri attori umanitari presso i cluster tematici di riferimento;
  • Mantenimento e costruzione di rapporti istituzionali con i donor internazionali;
  • Aggiornamento periodico a favore della sede italiana sulle attività in corso attraverso una reportistica standardizzata;.
  • Aggiornamento continuo delle specifiche sulla sicurezza in loco.

Requisiti richiesti:

  • Disponibilità a trasferirsi immediatamente in Ucraina;
  • Esperienza di gestione tecnica e finanziaria di progetti di cooperazione alla sviluppo nei PVS e di emergenza, in particolare di progetti finanziati da ECHO, MAECI- AICS e OCHA;
  • Ottima conoscenza della lingua inglese, parlata e scritta. Costituisce titolo preferenziale la conoscenza della lingua russa, dell’ucraino o del polacco;
  • Capacità di comunicazione e mediazione con partner e istituzioni locali;
  • Maturità nella gestione e nel coordinamento di partner locali e degli interventi in corso;
  • Buona conoscenza del pacchetto Office;
  • Ottime doti di “problem solving” e capacità di adattamento a contesti disagiati;
  • Abitudine a lavorare sotto pressione.

Ai.Bi. è presente in Ucraina dal 1999 e opera nel Paese tramite la Fondazione di beneficenza ucraina Drusie Ditiei Ukraina (Amici dei Bambini Ucraina), la cui sede è a Kiev. Le attività implementate si rivolgono a minori accolti in istituto nella Regione di Kiev.
Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio

Italia

Coordinatore interventi emergenza Ucraina

COORDINATORE INTERVENTI EMERGENZA UCRAINA

Ai.Bi. Associazione Amici dei Bambini, ONG che dal 1986 opera in Italia e in 33 paesi nel mondo per garantire ad ogni minore il diritto di essere figlio, cerca urgentemente un Coordinatore Interventi “Emergenza Ucraina” da inserire nella sua operatività in Italia per organizzare le azioni in risposta all’emergenza in corso, in Ucraina e nei Paesi limitrofi.

Sede lavorativa: Mezzano di S.Giuliano M.se (Milano)

Settore: Ufficio Cooperazione Internazionale

Inizio incarico: maggio 2022

Durata contratto: 12 mesi (rinnovabili)

Livello retributivo: da definire in base all’esperienza 

La persona selezionata, collaborando con il Responsabile delle Attività Istituzionali e quindi riportando a questa, si occuperà di:

  • Coordinare e supervisionare gli interventi già avviati o che verranno avviati in Ucraina e nei Paesi limitrofi in risposta all’emergenza in corso, in accordo con il personale di Ai.Bi. all’estero, le controparti locali e  altre organizzazioni internazionali coinvolte, assicurando la tempistica della reportistica interna e dei report e degli audit richiesti;
  • Gestire le risorse umane e finanziarie destinate ai progetti di sua competenza;
  • Coordinare la formazione e l’affiancamento del personale che lavora all’estero;
  • Coordinare l’instaurazione delle relazioni politiche ed istituzionali in loco necessarie al buon funzionamento dei progetti ed alla loro visibilità;
  • Coordinare le relazioni con i partner / network locali e assicurare la cooperazione con loro;
  • Partecipare ai cluster tematici di riferimento, coordinarsi con gli altri attori umanitari presenti e monitorare e analizzare l’evoluzione dei bisogni della popolazione di riferimento con il protrarsi dell’emergenza in corso;
  • Rappresentare se necessario l’Associazione presso enti finanziatori o interlocutori istituzionali in Italia e in Europa con riferimento all’emergenza in corso;
  • Realizzare monitoraggi e studi di fattibilità e collaborare alla stesura di nuove proposte di progetto, inclusa la costruzione di budget, individuando priorità tematiche nuove o consolidate, individuando nuovi partner o consolidando gli esistenti, e ipotizzando possibili nuove collaborazioni;
  • Redazione di report operativi periodici sull’andamento o sulla chiusura di progetti. 

Requisiti richiesti:

  • Disponibilità a missioni frequenti in Ucraina e nei Paesi limitrofi; 
  • Laurea o diploma universitario;
  • Esperienza pregressa pluriennale in Organizzazioni Non Governative di gestione tecnica e finanziaria di progetti di emergenza e di ricostruzione post bellica (in particolare di interventi finanziati da ECHO, MAECI-AICS e OCHA);
  • Ottima conoscenza della lingua inglese, parlata e scritta. Costituisce titolo preferenziale la conoscenza della lingua russa o dell’ucraino;
  • Flessibilità, resistenza allo stress e buone capacità diplomatiche;
  • Capacità di leadership, rispetto della gerarchia e team building,
  • Capacità di lavorare con una vasta gamma di stakeholders, includendo istituzioni nazionali, locali ed organizzazioni di base;
  • Capacità di comunicazione e mediazione con partner e istituzioni locali;
  • Ottima conoscenza dei più comuni sistemi informatici (word, excel, power point, posta elettronica);

Ringraziando anticipatamente per l’interesse, informiamo i candidati che per ragioni organizzative saranno contattati soltanto coloro che possiedono i requisiti richiesti.

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio Entro il 20/05/2022

L’Associazione Ai.Bi Amici del Bambini, ONG che dal 1986 opera in Italia e in 33 paesi del mondo per garantire ad ogni minore il diritto di essere figlio, ricerca una risorsa da inserire nel proprio Ufficio Progetti un Controller.

La figura avrà il compito di coordinare e supervisionare le attività finanziarie e amministrative e di controllo di gestione secondo i processi definiti dall’organizzazione, assicurando la loro efficacia ed efficienza. La figura riporterà funzionalmente al Responsabile Ufficio Progetti, Rendiconti e Controllo di Gestione. Le aree di responsabilità sono: Controllo di Gestione, Amministrazione dei Progetti, Rendicontazione.

Luogo di lavoro: Mezzano di San Giuliano Milanese (MI)
Anni di esperienza: 3 anni
Disponibilità e contratto: dipendente full-time, determinato 1 anno
Livello retributivo: da definire in funzione dell’esperienza
Data di inizio: giugno 2022
Sede di lavoro: Mezzano di San Giuliano M.se (MI), con disponibilità per missioni all’estero.

Descrizione dell’attività

  • supervisione e monitoraggio delle attività finanziarie ed amministrative realizzate nei Paesi dove opera l’associazione;
  • predisposizione, monitoraggio e aggiornamento dei piani finanziari delle sedi estere.
  • controllo flussi finanziari mensili (bilancini-casse) delle sedi estere;
  • predisposizione budget, monitoraggio e rendicontazione (rapporti finanziari intermedi/finali e loro integrazioni, audit interni ed esterni) dei progetti di finanziatori istituzionali, pubblici e provati (ad esempio: UE, AICS, 8×1000, Enti Pubblici e Ministeri, Impresa Sociale con i Bambini, ecc.);
  • formazione, supervisione e affiancamento dello staff nelle sedi estere e dei partner di progetto rispetto alle procedure amministrative e contabili;
  • lavoro di rete con i partner di progetto, desk interni (cooperazione e adozioni), referenti sedi estere e con i soggetti istituzionali coinvolti nella realizzazione dei progetti;

Competenze richieste:

  • laurea in discipline economiche, amministrative o affini;
  • minimo 3 anni di esperienza con ruoli di responsabilità nell’area amministrativa all’interno di ONG, sia in Italia che all’estero;
  • esperienza nella rendicontazione di progetti co-finanziati da UE, AICS, CAI (Commissione per le Adozioni Internazionali), 5×1000, 8×1000, Provincia di Bolzano ed impresa sociale Con i Bambini e/o similari;
  • conoscenza approfondita del pacchetto Office (in particolare Excel), G-Suite e di un’eventuale software di progetto;
  • conoscenza basilare del sistema contabile in partita doppia;
  • buona conoscenza dell’inglese (livello B1) e di un’eventuale seconda lingua (francese o spagnolo);
  • ottime capacità di problem solving, organizzazione del lavoro e autonomia decisionale.

Si ritengono requisiti preferenziali: corsi di specializzazione post-laurea in discipline legate alla cooperazione internazionale; conoscenza dello spagnolo/francese; esperienza in loco nella gestione di progetti di cooperazione.

Ringraziando anticipatamente per l’interesse, informiamo i candidati che per ragioni organizzative saranno contattati soltanto coloro che possiedono i requisiti richiesti.

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio

Referente Sviluppo progettualità Area Italia

Figura richiesta: Referente Sviluppo progettualità Area Italia

Settore: Area Italia

Disponibilità e contratto: dipendente full-time; tempo determinato 1 anno

Livello retributivo: da definire in funzione dell’esperienza

Data di inizio: Maggio 2022

Sede: Mezzano di S. Giuliano M.se con disponibilità a muoversi sul territorio nazionale

L’Associazione Ai.Bi. Amici del Bambini dal 1986 opera in Italia e in 33 paesi del mondo per garantire ad ogni minore il diritto di essere figlio. Ai.Bi. ricerca un/una professionista per lo sviluppo delle attività dei Centri Servizio alla Famiglia, progetto Pan di Zucchero, radicati localmente sul territorio italiano.

Obiettivi e caratteristiche della posizione:

La figura ricercata:

  • concorda e discute con la Direzione la strategia e le linee guida da adottare nelle diverse azioni svolte dai Pan di Zucchero, sia riguardo la presentazione di nuove progettualità, sia per la gestione delle progettualità in corso, sia per le battaglie culturali da affrontare;
  • si occupa dello sviluppo e dell’apertura dei Pan di Zucchero per la promozione di progetti di accoglienza diffusa;
  • costruisce, in accordo con la Direzione, la strategia di sviluppo di ogni singolo Centro Servizio e verifica la sostenibilità dell’attività proposta elaborando il relativo budget;
  • effettua i monitoraggi per apertura dei Centri Servizio alla Famiglia (contatti con Istituzioni, realtà di volontariato, parrocchie, associazioni, Forum Regionali, identificazione possibile sede e possibile partner…);
  • si occupa, insieme alla Direzione, della eventuale selezione del personale per il Cento Servizi alla Famiglia (se possibile incontra i candidati durante la missione di apertura sede oppure in un secondo momento);
  • gestisce/avvia le attività del Pan di Zucchero supportando dal punto di vista logistico, gestionale e strategico l’attività del personale locale;
  • tiene rapporti con i referenti degli altri settori, coordinando le azioni che pur interessando prioritariamente l’Area Italia o muovendo da questa, coinvolgono più di un settore;
  • partecipazione in qualità di relatore ad iniziative e convegni di portata nazionale; 
  • concorda con il Direttore della Comunicazione le modalità di comunicazione delle diverse attività promosse dai Pan di Zucchero;
  • effettua, quando necessario, missioni di verifica e valutazione presso i Pan di Zucchero.

Requisiti richiesti:

  • laurea in Scienze della cooperazione internazionale, Economia, Scienze politiche, Scienze Pedagogiche o affini;
  • pregressa pluriennale esperienza in ambito non-profit ed in particolare sullo sviluppo e implementazione di attività in Italia; 
  • preferibile un’esperienza in ambito di servizi di accoglienza per gli stranieri (ad esempio CAS);
  • interesse e conoscenza approfondita di temi quali infanzia, diritti, cooperazione, emergenza e lotta alle povertà;
  • predisposizione alla partecipazione, in qualità di relatore, ad iniziative e convegni di portata nazionale; 
  • conoscenza della lingua inglese (parlata e scritta) e possibilmente di un’altra lingua;
  • eccellenti capacità di comunicazione scritta e orale e naturale attitudine alle relazioni esterne;
  • ottime capacità di analisi e problem solving;
  • buona conoscenza del pacchetto Office (word, excel, power point, outlook) e degli strumenti di navigazione internet;
  • capacità di interagire e collaborare con gli altri settori dell’organizzazione flessibilità;
  • teamworking;
  • automunito.

Completano il profilo precisione, puntualità e predisposizione al lavoro in team e capacità di scrittura, di analisi e di organizzare il proprio lavoro in funzione di scadenze e obiettivi prefissati.

Richiesta disponibilità immediata.

Ringraziando anticipatamente per l’interesse, informiamo i candidati che per ragioni organizzative saranno contattati soltanto coloro che possiedono i requisiti richiesti.

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio

Big donor & Corporate Fundraiser

L’Associazione Ai.Bi Amici del Bambini, ONG che dal 1986 opera in Italia e in 33 paesi del mondo per garantire ad ogni minore il diritto di essere figlio, ricerca una risorsa da inserire nel proprio Ufficio Comunicazione e Raccolta Fondi con il ruolo di Big donor & Corporate Fundraiser.

Luogo di lavoro: Mezzano di San Giuliano Milanese (MI)
Anni di esperienza: almeno 2 anni
Disponibilità e contratto: dipendente full-time
Livello retributivo: da definire in funzione dell’esperienza
Data di inizio: maggio 2022
Descrizione delle attività:

  • Definizione in accordo con il Responsabile di Ufficio, della strategia e degli obiettivi annuali di propria competenza;
  • Definizione del piano operativo per la fidelizzazione dei Grandi Donatori attivi, riattivazione di Grandi donatori spenti e dormienti;
  • Definizione del piano per l’identificazione, contatto e coltivazione di potenziali nuovi Grandi Donatori;
  • Gestione diretta della relazione con i Grandi Donatori attraverso incontri, telefonate, mail, comunicazioni cartacee e inviti ad eventi;
  • Preparazione di schede e presentazioni di sostegno da inviare ai Grandi Donatori;
  • Preparazione di aggiornamenti, reportistica e follow up dei progetti sostenuti;
  • Definizione in accordo con il Responsabile di Ufficio, del piano promozionale della campagna lasciti testamentari;
  • Promozione e contatto con notai, potenziali testatori e altri stakeholder;
  • Collaborazione e proposizione di nuove attività di acquisizione lasciti;
  • Attività di benchmarking e monitoraggio dei trend delle attività di riferimento;
  • Preparazione reportistica periodica sulle attività svolte;
  • Realizzazione analisi del target di riferimento;
  • Attività di PR e ricerca testimonial ed influencer da coinvolgere nelle iniziative e campagne dell’Associazione;
  • Aggiornamento in DB delle attività svolte di propria competenza.

Competenze richieste

  • Laurea in Scienze Politiche, Sociali, Economia o similari;
  • Conoscenza tecniche di fundraising (gradito Master di Forlì o corsi similari);
  • Esperienza professionale in profilo analogo di almeno 2 anni;
  • Ottima conoscenza lingua inglese;
  • Ottime capacità di comunicazione sia scritta che orale;
  • Ottima predisposizione ai rapporti interpersonali;
  • Ottima capacità organizzative e flessibilità;
  • Spirito d’iniziativa e forte orientamento agli obiettivi;
  • Autonomia operativa e capacità di lavorare in team;
  • Disponibilità a trasferte sul territorio nazionale;
  • Conoscenza del pacchetto Office;
  • Condivisione valori e missione di Ai.Bi;
  • Interesse per settore Non Profit e fundraising.

Ringraziando anticipatamente per l’interesse, informiamo i candidati che per ragioni organizzative saranno contattati soltanto coloro che possiedono i requisiti richiesti.

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio

DESK OFFICER – Cooperazione Internazionale

Ai.Bi. Associazione Amici dei Bambini sta selezionando un/a DESK OFFICER – Cooperazione Internazionale da inserire nella sua operatività in Italia. La persona presterà, in particolare, supporto al Responsabile dell’Area Cooperazione Internazionale di Ai.Bi. nelle sue attività.

Luogo di lavoro: Mezzano di San Giuliano Milanese (MI)

Settore: Ufficio Cooperazione Internazionale

Ruolo: Desk Officer

Anni di esperienza: almeno 2 anni

Disponibilità e contratto: dipendente full-time, tempo determinato 1 anno

Livello retributivo: da definire in funzione dell’esperienza

Data di inizio: Aprile 2022

Obiettivi e caratteristiche della posizione:

  • Assistere il Responsabile Attività Istituzionali nelle sue funzioni;
  • Conoscere i bisogni nei Paesi in cui opera l’Organizzazione allo scopo di presentare e promuovere nuove proposte progettuali;
  • Supporto alla definizione, implementazione e valutazione delle strategie di intervento nell’area geografica assegnata;
  • In coordinamento con l’Ufficio Progetti e il personale all’estero, redigere nuove proposte progettuali in risposta a specifici bandi;
  • Supporto alla gestione del team di Coordinatori Paese;
  • Controllo e monitoraggio dell’adesione alle procedure amministrative della Sede;
  • Gestione delle prime fasi di progetto in sinergia con il personale locale o espatriato;
  • Monitorare e valutare l’implementazione dei progetti (anche attraverso missioni di monitoraggio);
  • Redazione di report sull’andamento o sulla chiusura di progetti;
  • Collaborazione nella gestione delle risorse finanziarie e dei fondi a disposizione nell’ambito dei progetti finanziati;
  • Predisporre e aggiornare report settimanali ad uso interno relativi alle attività svolte.

Principali requisiti richiesti:

  • Laurea in scienze economia, scienze politiche, scienze della cooperazione internazionale;
  • Interesse e conoscenza approfondita di temi quali infanzia, diritti, cooperazione, emergenza e lotta alle povertà;
  • Esperienza di lavoro in Italia in posizione affine;
  • Conoscenza di regole e procedure dei principali donatori nazionali e internazionali
  • Pregressa gestione di progetti finanziati;
  • Elaborazione e gestione di budget di progetto;
  • Ottima conoscenza della lingua inglese (parlata e scritta);
  • Conoscenza di almeno un’altra lingua (preferibilmente del francese);
  • Ottime capacità di analisi e problem solving;
  • Buona conoscenza del pacchetto Office (word, excel, power point, outlook) e degli strumenti di navigazione internet;
  • Capacità di lavorare per obiettivi rispettando le scadenze;
  • Capacità di lavorare sotto pressione e su dinamiche complesse;
  • Organizzazione e capacità relazionali;
  • Flessibilità;
  • Teamworking.

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio

Educatore professionale Comunità Adolescenti

Figura ricercata: Educatore professionale, pedagogista o laurea equipollente.

Sede di lavoro: Vaiano Cremasco (CR).

Cerchiamo una figura da inserire nell’equipe educativa della comunità per adolescenti maschi a 38 ore settimanali

Requisiti richiesti:

  • laurea in Scienze dell’Educazione;
  • capacità di lavorare in equipe;
  • flessibilità e capacità di adattamento;
  • capacità di lavorare sotto stress;
  • disponibilità a lavorare su turni (comprese notti e festivi)
  • automunito
  • disponibile a condurre autoveicoli di servizio da 6 a 9 posti

Costituirà titolo preferenziale: 

  • esperienza pregressa nel settore dei minori

Tipo di contratto:  a tempo determinato

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio

Educatore professionale Comunità mamma bambino- Buccinasco

Figura ricercata: Educatore professionale, pedagogista o laurea equipollente.

Sede di lavoro: Buccinasco (MI).

Cerchiamo una figura da inserire nell’equipe educativa della comunità per mamme con bambino  a 38 ore settimanali

Requisiti richiesti:

  • laurea in Scienze dell’Educazione;
  • capacità di lavorare in equipe;
  • flessibilità e capacità di adattamento;
  • capacità di lavorare sotto stress;
  • disponibilità a lavorare su turni (comprese notti e festivi)
  • automunito
  • disponibile a condurre autoveicoli di servizio da 6 a 9 posti

Costituirà titolo preferenziale: 

  • esperienza pregressa nel settore dei minori

Tipo di contratto:  a tempo determinato

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio

Educatore professionale Comunità mamma bambino S. Giuliano M.se

Figura ricercata: Educatore professionale, pedagogista o laurea equipollente.

Sede di lavoro: San Giuliano M.se (MI)

Cerchiamo una figura da inserire nell’equipe educativa della comunità per mamme con bambino  a 38 ore settimanali

Requisiti richiesti:

  • laurea in Scienze dell’Educazione;
  • capacità di lavorare in equipe;
  • flessibilità e capacità di adattamento;
  • capacità di lavorare sotto stress;
  • disponibilità a lavorare su turni (comprese notti e festivi)
  • automunito
  • disponibile a condurre autoveicoli di servizio da 6 a 9 posti

Costituirà titolo preferenziale: 

  • esperienza pregressa nel settore dei minori

Tipo di contratto: a tempo indeterminato

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio

Educatore Comunità Familiare S. Giuliano M.se

Figura ricercata: Educatore professionale, pedagogista o laurea equipollente.

Sede di lavoro: San Giuliano M.se (MI)- raggiungibile solo con mezzi propri

La nostra comunità familiare necessita di una una figura educativa di supporto per 25 ore settimanali

Requisiti richiesti:

  • laurea in Scienze dell’Educazione;
  • capacità di lavorare in equipe;
  • flessibilità e capacità di adattamento;
  • automunito
  • disponibile a condurre autoveicoli di servizio da 6 a 9 posti

Costituirà titolo preferenziale: 

  • esperienza pregressa nel settore dei minori

Tipo di contratto:  a tempo determinato per 6 mesi

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio

Stage curricolare Ufficio Sostegno a Distanza

Figura richiesta: Stage curricolare Ufficio Sostegno a Distanza

Sede: Mezzano di S. Giuliano M.se

L’Associazione Amici dei Bambini, un movimento di famiglie che dal 1986 opera in Italia e in 33 paesi nel mondo per l’accoglienza dei bambini abbandonati e offre uno stage non retribuito nel settore del Sostegno a Distanza.

La figura in stage potrà seguire da vicino le attività di gestione dei donatori e sostenitori privati dell’Associazione sia dal punto di vista comunicativo che quello gestionale.

L’attività di affiancamento dei DESK del sostegno a distanza comprenderà:

  • Gestione e comunicazione sostenitori e donatori
  • Monitoraggio della concorrenza;
  • Collaborazione nella stesura di testi;
  • Partecipazione ai progetti con l’ufficio Marketing, Fundraising e comunicazione;
  • Gestione campagne attive
  • Data entry programma gestionale My donor
  • gestione di schede bambino oggetto di sostegno a distanza

E’ indispensabile la buona conoscenza del pacchetto office (in particolare excel).

Si richiedono buone capacità di comunicazione, attitudine e interesse alla comunicazione e ai rapporti interpersonali e capacità di lavorare in team.

Automunito.

Caratteristiche richieste: dinamismo, metodicità e capacità comunicative. Automunito.

La durata dello stage è di 3/6 mesi secondo le esigenze del candidato e dell’Associazione. È possibile sottoscrivere convenzioni con Università e Master per formalizzare lo stage non retribuito.

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio

Stage curricolare Ufficio Comunicazione e Raccolta Fondi

Figura richiesta: Stage curricolare Ufficio Comunicazione e Raccolta Fondi

L’associazione Amici dei Bambini, un movimento di famiglie che dal 1986 opera in Italia e in 33 paesi nel mondo per l’accoglienza dei bambini abbandonati cerca uno/una stagista nel settore Comunicazione e Raccolta Fondi.

La figura in stage potrà seguire da vicino le attività di raccolta fondi e comunicazione dell’Associazione sia dal punto di vista organizzativo che di gestione.

L’attività di affiancamento al responsabile della raccolta fondi e comunicazione comprenderà:

  • pianificazione e realizzazione delle campagne di raccolta fondi individui, fondazioni ed aziende dell’associazione su tutti i canali di comunicazione;
  • gestione contatti con i donatori: individui, aziende, istituzioni;
  • produzione e distribuzione del materiale promozionale per la raccolta fondi, i canali web e i social media;
  • pianificazione e realizzazione di eventi e manifestazioni per la raccolta fondi;

Il candidato ideale, sarà uno studente o un giovane laureando in scienze della comunicazione o discipline economiche.

E’ indispensabile la buona conoscenza del pacchetto office e della lingua inglese. Si richiedono buone capacità di comunicazione e di analisi, attitudine e interesse alla comunicazione e ai rapporti interpersonali e buona capacità di lavorare in team.

Automunito.

La durata dello stage è di 3/6 mesi secondo le esigenze del candidato e dell’Associazione. È possibile sottoscrivere convenzioni con Università e Master per formalizzare lo stage non retribuito.

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio