Lavora con noi

 NB: Per la tua candidatura ti preghiamo di compilare i form “candidature in risposta ad annuncio” e di non inviare C.V. in altri modi.
Ringraziando anticipatamente per l’interesse, informiamo i candidati che per ragioni organizzative saranno contattati soltanto coloro che possiedono i requisiti richiesti.

Attualmente Ai.Bi. Amici dei Bambini ricerca personale in:

Italia

Addetto ufficio stampa network Ai.Bi.

Sede di lavoro: Mezzano di San Giuliano Milanese (MI).

Amici dei Bambini cerca un collaboratore full-time come addetto ufficio stampa da inserire nell’Ufficio Stampa e Comunicazione dell’Associazione.

L’addetto ufficio stampa lavorerà con il responsabile dell’Ufficio Stampa e Comunicazione dell’Associazione e in sinergia con la presidenza.

Al candidato saranno affidati l’organizzazione generale del lavoro redazionale definendo i modi, i tempi e gli spazi del quotidiano online “AiBiNews”, e, altresì, la cura e lo sviluppo dei contenuti dei siti internet del network Ai.Bi.: www.aibi.it (che include anche le pagine aibi.it/coopaibc e aibi.it/la-pietra-scartata) e www.fondazioneaibi.it. Il Candidato dovrà gestire i contatti con gli organi di stampa, tenendo le relazioni con i giornalisti (carta stampata, radio, televisione, web) e i principali influencer del settore, per far conoscere le attività e le campagne di lobby dell’associazione e accrescerne la visibilità. Il candidato si dovrà occupare della redazione e diffusione di comunicati stampa, newsletter, testi redazionali e interviste e della redazione periodica degli house organ dell’associazione. Al candidato sarà affidata la gestione e lo sviluppo dei social media con lo scopo di incrementare la capacità di raccolta fondi e la brand reputation dell’associazione, assicurandosi che sia sempre forte e positiva.

Requisiti richiesti:

  • motivazione e condivisione della mission di Ai.Bi.
  • laurea in scienze umanistiche.
  • approfondita conoscenza della realtà politica italiana e internazionale con particolare riferimento al tema protezione e tutela dell’infanzia.
  • iscrizione all’Albo nazionale dei giornalisti (anche pubblicisti).
  • esperienza pregressa in redazione web e di coordinamento, organizzazione, programmazione e pianificazione delle attività in capo all’ufficio stampa.
  • capacità nella stesura di articoli SEO oriented e cura dell’inserimento in pagina mediante selezione di foto e/o video correlati.
  • utilizzo professionale dei principali Social Media (Facebook, Twitter e LinkedIn)
  • padronanza nell’utilizzo di WordPress e di Google Analytics.
  • capacità redazionali e di tipo giornalistico e di ricerca di nuovi interlocutori e influencer del settore.
  • ottima conoscenza pacchetto office e predisposizione per le ricerche online.
  • buona conoscenza scritta e parlata della lingua inglese. La conoscenza di un’altra lingua straniera sarà titolo preferenziale.
  • automunito.

Costituirà titolo preferenziale:

  • Esperienza pregressa, anche all’estero, presso enti no profit.
  • Creatività come copywriter (Social e SEO) ed esperienza come content manager.
  • Conoscenza dei tool funzionali al data journalism.
  • Conoscenza programmi di foto editing.
    Completano il profilo precisione, puntualità e predisposizione al lavoro in team e capacità di scrittura, di analisi e di organizzare il proprio lavoro in funzione di scadenze e obiettivi prefissati.

Tipo di contratto: sarà definito in relazione all’effettiva esperienza professionale del candidato.

Richiesta disponibilità immediata.
Ringraziando anticipatamente per l’interesse, informiamo i candidati che per ragioni organizzative saranno contattati soltanto coloro che possiedono i requisiti richiesti.

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio

Addetto ufficio stampa La Pietra Scartata

Sede di lavoro: Mezzano di San Giuliano Milanese (MI).

Amici dei Bambini cerca un collaboratore part-time come addetto ufficio stampa da inserire nell’Ufficio Stampa e Comunicazione dell’Associazione.

L’addetto ufficio stampa lavorerà con il responsabile dell’Ufficio Stampa e Comunicazione dell’Associazione e in sinergia con la presidenza.

Al candidato sarà affidata, in particolare,  la cura e lo sviluppo della pagina del sito Ai.Bi. dedicata all’Associazione di Fedeli La Pietra Scartata (aibi.it/la-pietra-scartata). Contribuirà, altresì, alla realizzazione e alla promozione dell’agenzia di stampa quotidiana online “AiBiNews”.  Il Candidato dovrà gestire i contatti con gli organi di stampa, tenendo le relazioni con i giornalisti (carta stampata, radio, televisione, web) e i principali influencer del settore, per far conoscere le attività e le campagne di lobby di Ai.Bi., in generale, e dell’Associazione La Pietra Scartata, in particolare, e  accrescerne la visibilità. Il candidato si dovrà occupare della redazione e diffusione di comunicati stampa, newsletter, testi redazionali e interviste e della redazione periodica degli house organ. Al candidato sarà affidata la gestione e lo sviluppo dei social media con lo scopo di incrementare la capacità di raccolta fondi e la brand reputation di Ai.Bi. e, nello specifico dell’Associazione di Fedeli La Pietra Scartata, assicurandosi che sia sempre forte e positiva.

Requisiti richiesti:

  • motivazione e condivisione della mission del network Ai.Bi. e, in particolare, dell’Associazione di Fedeli La Pietra Scartata.
  • laurea in scienze umanistiche.
  • approfondita conoscenza della realtà politica italiana e internazionale con particolare riferimento al tema protezione e tutela dell’infanzia.
  • iscrizione all’Albo nazionale dei giornalisti (anche pubblicisti).
  • esperienza pregressa in redazione web e di organizzazione e pianificazione delle attività in capo all’ufficio stampa.
  • capacità nella stesura di articoli SEO oriented e cura dell’inserimento in pagina mediante selezione di foto e/o video correlati.
  • utilizzo professionale dei principali Social Media (Facebook, Twitter e Google+)
  • padronanza nell’utilizzo di WordPress e di Google Analytics.
  • capacità redazionali e di tipo giornalistico e di ricerca di nuovi interlocutori e influencer del settore.
  • ottima conoscenza pacchetto office e predisposizione per le ricerche online.
  • buona conoscenza scritta e parlata della lingua inglese. La conoscenza di un’altra lingua straniera sarà titolo preferenziale.
  • Automunito

Costituirà titolo preferenziale:

  • Esperienza pregressa, anche all’estero, presso enti no profit.
  • Creatività come copywriter (Social e SEO) ed esperienza come content manager.
  • Conoscenza dei tool funzionali al data journalism.
  • Conoscenza programmi di foto editing.

Completano il profilo precisione, puntualità e predisposizione al lavoro in team e capacità di scrittura, di analisi e di organizzare il proprio lavoro in funzione di scadenze e obiettivi prefissati.

Tipo di contratto: sarà definito in relazione all’effettiva esperienza professionale del candidato.

Richiesta disponibilità immediata.
Ringraziando anticipatamente per l’interesse, informiamo i candidati che per ragioni organizzative saranno contattati soltanto coloro che possiedono i requisiti richiesti.

Per candidarsi alla posizione compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio” sul sito www.aibi.it  Codice di riferimento «US Ai.Bi. LPS »

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio

Volontariato Comunicazione e Raccolta Fondi

Figura richiesta: Volontariato Ufficio Comunicazione e Raccolta Fondi

Sede: Mezzano di S. Giuliano M.se

L’associazione Amici dei Bambini, un movimento di famiglie che dal 1986 opera in Italia e in 26 paesi nel mondo per l’accoglienza dei bambini abbandonati cerca un volontario nel settore comunicazione e raccolta fonti.

Il volontario potrà seguire da vicino le attività di raccolta fondi e comunicazione dell’associazione sia dal punto di vista organizzativo che di gestione.

L’attività di affiancamento al responsabile della raccolta fondi e comunicazione comprenderà:

  • pianificazione e realizzazione delle campagne di raccolta fondi individui, fondazioni ed aziende dell’associazione su tutti i canali di comunicazione;
  • gestione contatti con i donatori: individui, aziende, istituzioni;
  • produzione e distribuzione del materiale promozionale per la raccolta fondi, i canali web e i social media;
  • pianificazione e realizzazione di eventi e manifestazioni per la raccolta fondi;

Il candidato ideale, sarà uno studente o un giovane laureato in scienze della comunicazione o discipline economiche di età compresa tra i 23 e i 30 anni.

E’ indispensabile la buona conoscenza del pacchetto office e della lingua inglese. Si richiedono buone capacità di comunicazione e di analisi, attitudine e interesse alla comunicazione e ai rapporti interpersonali e buona capacità di lavorare in team.

Automunito.

La durata del volontariato è di 3/6 mesi secondo le esigenze del candidato e dell’associazione. È possibile sottoscrivere convenzioni con Università e Master per formalizzare il volontariato in stage non retribuito.

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio

 

Volontariato Ufficio gestione donatori e sostenitori

Figura richiesta: Volontariato Ufficio gestione donatori e sostenitori

Sede: Mezzano di S. Giuliano M.se

L’associazione Amici dei Bambini, un movimento di famiglie che dal 1986 opera in Italia e in 26 paesi nel mondo per l’accoglienza dei bambini abbandonati e offre uno stage non retribuito nel settore del Sostegno a Distanza.

Il volontariato permetterà di seguire da vicino le attività di gestione dei donatori e sostenitori privati dell’associazione sia dal punto di vista comunicativo che quello gestionale.

L’attività di affiancamento dei DESK del sostegno a distanza comprenderà:

  • Gestione e comunicazione sostenitori e donatori
  • Monitoraggio della concorrenza;
  • Collaborazione nella stesura di testi;
  • Partecipazione ai progetti con l’ufficio Marketing, Fundraising e comunicazione;
  • Gestione campagne attive
  • Data entry programma gestionale My donor
  • gestione di schede bambino oggetto di sostegno a distanza

Il candidato ideale, sarà uno studente o un giovane laureato di età compresa tra i 23 e i 30 anni.

E’ indispensabile la buona conoscenza del pacchetto office (in particolare excel).

Si richiedono buone capacità di comunicazione, attitudine e interesse alla comunicazione e ai rapporti interpersonali e capacità di lavorare in team.

Automunito.

Caratteristiche richieste: dinamismo, metodicità e capacità comunicative. Automunito.

La durata del volontariato è di 3/6 mesi secondo le esigenze del candidato e dell’associazione. È possibile sottoscrivere convenzioni con Università e Master per formalizzare il volontariato in stage non retribuito.

Per candidarsi compilare il form “Candidature in risposta ad annuncio

 

Educatore Professionale per Comunità Mamma Bambino

Figura richiesta: Educatore professionale

Si ricerca per sostituzioni da inserire nelle nostre comunità

Requisiti indispensabili

  • laurea in Scienze dell’Educazione;
  • capacità di lavorare in equipe;
  • flessibilità e capacità di adattamento;
  • capacità di lavorare sotto stress;
  • disponibilità a lavorare su turni (comprese notti e festivi)
  • automunito e disponibile a condurre autoveicoli di servizio da 6 a 9 posti

Costituirà titolo preferenziale: 

  • esperienza pregressa nel settore dei minori

Sede: Provincia di Milano Sud Milano

Per candidarsi compilare il form “Candidatura in risposta annuncio

 

Famiglia per Gestire una Casa Famiglia

La Casa Famiglia AiBi è una casa vera e propria, nella quale una mamma e un papà accolgono temporaneamente fino a un massimo di sei bambini  provenienti da famiglie che non possono prendersi cura di loro. Questi bambini imparano ad amare e a stringere relazioni familiari profonde, superando il senso di vuoto e solitudine causato dalla lontananza della loro famiglia. In una Casa famiglia ogni bambino può crescere senza perdere il sorriso, nell’attesa di ritrovare il diritto di essere figlio.

Ai.Bi. sta cercando una famiglia che possa vivere questa esperienza di servizio disponibile a trasferirsi nel territorio di Milano sud dove ha già una struttura pronta.  Ai.Bi. mette a disposizione della coppia di riferimento della Casa Famiglia diversi operatori che la sostengano e la aiutino a leggere i bisogni dei bambini accolti. L’Associazione diventa Ente Gestore della struttura e come tale si impegna nella ricerca di un immobile in linea con i requisiti delle normative regionali.

Sede: Provincia di Milano Sud Milano

Per candidarsi compilare il form Apri una casa famiglia

Estero

Cooperante Bolivia

Ai.Bi. – Amici dei Bambini cerca un cooperante per gestire le attività in Bolivia.
Sede lavorativa: La Paz.
Inizio incarico: febbraio / marzo 2021.
Contratto: contratti a progetto della durata di 18 mesi (di cui 3 di prova).

Ai.Bi. – Associazione Amici dei Bambini sta cercando per un progetto in istruttoria per il Bolivia un cooperante espatriato per il ruolo di Coordinatore Locale di Progetto (Bolivia) con le mansioni di:

  • Coordinamento operativo del progetto, in accordo con le controparti locali, gli enti autorizzati e altri soggetti partner del progetto e la sede centrale di Ai.Bi. Italia;
  • Coordinamento generale della filiale boliviana di Ai.Bi. Amici dei Bambini.
  • Realizzazione delle attività propedeutiche allo sviluppo (identificazione di bambini da inserire nel progetto) e mantenimento (gestione flusso informazioni Bolivia – Italia – Bolivia sui beneficiari individuati) del progetto e dei progetti di sostegno a distanza.
  • Realizzazione di monitoraggio; redazione dei report operativi periodici ed elaborazioni di news e articoli;
  • Redazione di report sull’andamento o sulla chiusura di progetto, sapendo confrontarsi con indicatori relativi ai risultati attesi.
  • Gestione e all’occorrenza selezione risorse umane di staff e delle equipe tecniche operative del progetto;
  • Gestione delle risorse finanziarie e dei fondi a disposizione; supporto nella redazione e aggiornamento dei rendiconti di progetto intermedi e finali.
  • Curare e occuparsi del mantenimento o della eventuale costruzione di rapporti istituzionali con le autorità locali, le comunità religiose, i donor e tutti gli interlocutori di Ai.Bi. in Bolivia;
  • Aggiornamento periodico a favore della sede italiana sulle attività in corso attraverso una reportistica standardizzata e periodica;
  • Partecipazione alle riunioni di coordinamento (cluster, sistema cooperazione internazionale, e organizzate dalle autorità locali).
  • Collaborazione alla stesura di nuove proposte di progetto, individuando priorità tematiche consolidate o nuove, individuando nuovi partner e/o consolidando gli esistenti e ipotizzando possibili nuove collaborazioni. Studi di fattibilità rispetto a nuove proposte Costruzione di budget relativi a nuove proposte progettuali.
  • Consolidare i progetti di sostegno a distanza in atto e rilanciare la progettazione improntata sulla protezione dell’infanzia vulnerabile a Bolivia;
  • Supervisione della gestione delle infrastrutture ed equipaggiamenti di Ai.Bi. nel paese;
  • Aggiornamento continuo delle specifiche sulla sicurezza in loco.

Il candidato ideale sarà laureato in scienze sociali, scienze politiche, scienze della cooperazione internazionale, di età compresa tra i 28 ed i 35 anni, avrà maturato precedenti esperienze di volontariato e/o lavoro in progetti di cooperazione internazionale nei PVS, con pregresse esperienze all’estero in ONG.

Requisiti:

  • Esperienza (almeno 3 anni) di gestione tecnica e finanziaria di progetti di cooperazione allo sviluppo nei PVS e in particolare di progetti finanziati dall’UE, AICS.
  • Ottima conoscenza della lingua spagnola, parlata e scritta.
  • Capacità di comunicazione e mediazione con partner e istituzioni locali.
  • Maturità nella gestione e nel coordinamento del personale locale e delle attività di progetto.
  • Ottime doti di “problem solving” e capacità di adattamento a contesti disagiati.
  • Indispensabile la buona conoscenza del pacchetto Office.
  • Preferente conoscenza delle problematiche in rapporto alla adozione (nazionale e internazionale), affido e care-leavers.
  • Precedente esperienza di lavoro su progetti di cooperazione in America Latina, la conoscenza del sistema legislativo per la protezione dell’infanzia e la conoscenza del contesto boliviano è considerato titolo preferenziale.

Per candidarsi compilare il form “Candidatura in risposta annuncio

Cooperante Congo

Ai.Bi. – Amici dei Bambini cerca un cooperante per gestire le attività in Congo (RDC).
Sede lavorativa: Goma.
Inizio incarico: febbraio / marzo 2021.
Contratto: contratti a progetto della durata di 18 mesi (di cui 3 di prova).

Ai.Bi. – Associazione Amici dei Bambini sta cercando per un progetto in istruttoria per il Congo (RDC) un cooperante espatriato per il ruolo di Project Coordinator (Congo) con le mansioni di:

  • Coordinamento operativo del progetto, in accordo con le controparti locali, gli enti autorizzati e altri soggetti partner del progetto e la sede centrale di Ai.Bi. Italia;
  • Coordinamento generale della filiale congolese di Ai.Bi. Amici dei Bambini.
  • Realizzazione delle attività propedeutiche allo sviluppo (identificazione di bambini da inserire nel progetto) e mantenimento (gestione flusso informazioni Congo (RDC) – Italia – Congo sui beneficiari individuati) del progetto e dei progetti di sostegno a distanza.
  • Realizzazione di monitoraggio; redazione dei report operativi periodici ed elaborazioni di news e articoli;
  • Redazione di report sull’andamento o sulla chiusura di progetto, sapendo confrontarsi con indicatori relativi ai risultati attesi.
  • Gestione e all’occorrenza selezione risorse umane di staff e delle equipe tecniche operative del progetto;
  • Gestione delle risorse finanziarie e dei fondi a disposizione; supporto nella redazione e aggiornamento dei rendiconti di progetto intermedi e finali.
  • Curare e occuparsi del mantenimento o della eventuale costruzione di rapporti istituzionali con le autorità locali, le comunità religiose, i donor e tutti gli interlocutori di Ai.Bi. in Congo (RDC);
  • Aggiornamento periodico a favore della sede italiana sulle attività in corso attraverso una reportistica standardizzata e periodica;
  • Partecipazione alle riunioni di coordinamento (cluster, sistema cooperazione internazionale, e organizzate dalle autorità locali).
  • Collaborazione alla stesura di nuove proposte di progetto, individuando priorità tematiche consolidate o nuove, individuando nuovi partner e/o consolidando gli esistenti e ipotizzando possibili nuove collaborazioni. Studi di fattibilità rispetto a nuove proposte Costruzione di budget relativi a nuove proposte progettuali.
  • Consolidare i progetti di sostegno a distanza in atto e rilanciare la progettazione improntata sulla protezione dell’infanzia vulnerabile a Congo (RDC);
  • Supervisione della gestione delle infrastrutture ed equipaggiamenti di Ai.Bi. nel paese;
  • Aggiornamento continuo delle specifiche sulla sicurezza in loco.

Il candidato ideale sarà laureato in scienze sociali, scienze politiche, scienze della cooperazione internazionale, di età compresa tra i 28 ed i 35 anni, avrà maturato precedenti esperienze di volontariato e/o lavoro in progetti di cooperazione internazionale nei PVS, con pregresse esperienze all’estero in ONG.

Requisiti:

  • Esperienza (almeno 3 anni) di gestione tecnica e finanziaria di progetti di cooperazione allo sviluppo nei PVS e in particolare di progetti finanziati dall’UE, AICS.
  • Ottima conoscenza della lingua francese, parlata e scritta. Buona conoscenza dell’inglese.
  • Capacità di comunicazione e mediazione con partner e istituzioni locali.
  • Maturità nella gestione e nel coordinamento del personale locale e delle attività di progetto.
  • Ottime doti di “problem solving” e capacità di adattamento a contesti disagiati.
  • Indispensabile la buona conoscenza del pacchetto Office.
  • Preferente conoscenza delle problematiche in rapporto alla adozione (nazionale e internazionale), affido e care-leavers.
  • Precedente esperienza di lavoro su progetti di cooperazione in Africa subsahariana, la conoscenza del sistema legislativo per la protezione dell’infanzia e la conoscenza del contesto congolese è considerato titolo preferenziale.

Per candidarsi compilare il form “Candidatura in risposta annuncio