Ai.Bi. in Cina: è bello ritrovarsi nel mondo con le mappe interattive!

Da un nuovo cellulare a una lezione di tecnologia: in un pomeriggio che sembrava essere come tutti gli altri, Tata Liu ha avuto una brillante idea, unendo l’utile  al dilettevole ed entrambi a una nuova forma d’istruzione… come?

Per la ricerca di un nuovo telefono cellulare si è recata in un punto vendita in compagnia dei piccoli della casa di accoglienza Vittorino Colombo, fondata da Ai.Bi. a Xi’ An, in Cina, e ha pensato fosse il caso di avvicinare ognuno di loro alle nuove forme di tecnologia.

L’entusiasmo irrefrenabile ha trovato risposta nella disponibilità del responsabile del punto vendita che ha organizzato una lezione speciale per i bambini: le mappe interattive hanno attirato l’attenzione più di tutti gli altri apparecchi elettronici e, si può dire, ormai i bambini capiscono la tecnologia…. Più di tata Liu!

[Box] Nella Casa questi bambini non solo possono godere di un clima più familiare ed essere seguiti da esperti che verificano periodicamente le loro condizioni modificando, e se necessario integrando, ogni volta la loro fisioterapia. Molti sono stati, nell’arco degli anni, i bambini che hanno beneficiato di questo servizio ma tanto ancora si può fare.[/Box]
RICHIEDI INFO O Attiva un Sostegno a Distanza