Ai.Bi. in Cina: una settimana di grandi scoperte, ecco i famosi bruchi in fiore!

Nei giorni scorsi i “bambini- grandi della Casa di Accoglienza Vittorino Colombo”, fondata da Ai.Bi. in Cina nel 2012, hanno fatto una scoperta interessante: una pianta i cui fiori assomigliano a degli animaletti!
Camminando attraverso un parco, sulla strada di ritorno dall’asilo verso casa, le tate hanno richiamato la loro attenzione dicendogli di guardare i “bruchi”, ma i bambini all’inizio non hanno colto il vero significato della frase e hanno continuato a cercare senza risultato fino a che, Tata Liu non ha finalmente spiegato loro a cosa si riferisse! Parlava infatti degli splendidi “fiori bruco” che, per la loro somiglianza con l’anima, vengono chiamati direttamente bruchi!

[/box] Nella Casa questi bambini non solo possono godere di un clima più familiare, ma possono anche essere seguiti da esperti che verificano periodicamente le loro condizioni modificando, e se necessario integrando, ogni volta la loro fisioterapia.
Molti sono stati, nell’arco degli anni, i bambini che hanno beneficiato di questo servizio ma tanto ancora si può fare [/box]

RICHIEDI INFO Oppure Attiva un Sostegno a Distanza