Ucraina. Artem, 11 anni. Da quando ne ha 8 vive all’Istituto Volodarka in attesa che la situazione in famiglia migliori

Artem attende da 3 anni di poter tornare nella sua famiglia e ha bisogno di vivere la sua infanzia con serenità. Grazie all’Adozione a Distanza puoi aiutarlo 

Artem è un bel bambino ucraino di 11 anni. La sua infanzia non è stata semplice. La sua famiglia ha bisogno di supporto e per questo è seguita dai servizi sociali.

Il giovane Artem in questo momento delicato, in attesa di una stabilizzazione familiare, ha bisogno di essere seguito per crescere sereno, senza traumi psicologici e vivere la sua infanzia con pienezza ed entusiasmo.

Proprio per questo il bambino, da settembre del 2017, studia a Kiev, ospite dell’Istituto Volodarka, struttura che accoglie 180 tra bambini ed adolescenti, dai 6 ai 18 anni, orfani di guerra o figli di famiglie disagiate.

A scuola Artem non è tra i più bravi, ma in compenso è un bambino dinamico a cui piace molto giocare a calcio e praticare ogni tipologia di attività sportiva, in questo modo riesce a scaricare le sue emozioni e si allena fisicamente.

Artem ha un carattere complicato, soffre di sbalzi di umore e alterna periodi di attività con momenti  in cui  cerca la solitudine e si distrae con facilità, per questo ha bisogno di cure e sostegno. Attenzioni che Ai.Bi. e il personale dell’ istituto Volodarka gli offrono ogni giorno.

Aiuta Ai.Bi. a sostenere la crescita del piccolo Artem. Grazie all’Adozione a Distanza puoi accompagnarlo anche tu attraverso questo difficile momento con serenità, in attesa che la situazione familiare migliori.

RICHIEDI INFO Oppure ATTIVA ADOZIONE A DISTANZA