Ghana. Con l’Adozione a Distanza Tano, nove anni, potrà crescere e diventare grande

Abbandonato a soli due anni, Tano ha bisogno di cure mediche specialistiche che gli permettano di vivere e diventare grande

“Da grande ti porto a vedere le nuvole” è la promessa che il piccolo Tano ha fatto alla madre affidataria, ritrattando il primo “sogno nel cassetto” che lo vedeva già proiettato come libero coltivatore di un appezzamento di terreno tutto suo.

Tano è così pieno di idee, a nove anni, che ogni giorno ripone nel suo cassetto un sogno diverso: pilota d’aerei o coltivatore di frutta. Di certo c’è che ora che ha trovato una famiglia affidataria che si prende cura di lui sogna la serenità e l’infanzia che non ha mai avuto. Giocare, sognare, studiare, piangere se è triste e sorridere se felice. Sono questi i sogni veri e realizzabili di Tano.

Trovato a poco più di due anni in condizioni terribili, malnutrito e affetto da HIV e abrasioni su tutto il corpo, Tano è stato letteralmente salvato dalla morte in strada per stenti e fame.  Dopo alcuni anni in istituto è stato accolto in una famiglia affidataria che pur avendo abbracciato con amore lui e tutti i suoi desideri non può permettersi i costi delle cure mediche di cui ha bisogno.

Per poter crescere e diventare grande, Tano ha bisogno di un ulteriore abbraccio, quello dato dall’ Adozione a Distanza  che gli garantirà di poter ricevere le visite mediche specialistiche e le terapie di cui necessita.

L’Adozione a Distanza  potrà aiutarlo a vivere un’ infanzia serena e a collezionare sogni nel cassetto in attesa che diventi grande!

RICHIEDI INFO Oppure ATTIVA ADOZIONE A DISTANZA