Adozione a Distanza Marocco: Nabil, 10 anni e la passione per il calcio! Tu, puoi essere il suo goal migliore!

Prima ancora di aver compiuto undici anni, Nabil ha conosciuto la povertà e la fame. Questo perché in Marocco, i figli nati fuori dal matrimonio non hanno ancora gli stessi diritti di “tutti gli altri figli”; e sono discriminati alla nascita.
Figlio di un’umile donna che per vivere è costretta a vendere fazzoletti in strada, Nabil è stato accolto alla Maison d’Enfants Akkari dove ha trascorso la maggior parte della sua infanzia. Il piccolo è, come tutti i bambini, appassionato di sport, soprattutto di calcio; è sveglio, allegro e curioso; non ha alcun deficit fisico né mentale… ha solo bisogno di diventare grande con serenità.

Per farlo, solo un sostenitore a distanza potrà cambiare la sua vita: con l’Adozione a Distanza, forniremo a Nabil tutto ciò di cui ha bisogno, a partire dal materiale scolastico fino a tutto ciò che può servirgli per le attività extrascolastiche, alle quali spesso non può partecipare perché troppo onerose per la madre.

Il bambino, con l’Adozione a Distanza, potrà partecipare alle attività di animazione e alle gite sul territorio, oltre che a tutti i laboratori artistici che la Maison riesce ad organizzare!
Nabil non merita di essere abbandonato, nuovamente: aiutalo e Adottalo a Distanza; il suo futuro ricomincia con te!

RICHIEDI INFO Oppure ATTIVA ADOZIONE A DISTANZA