Marocco. Zakaria, 14 anni. Dopo l’inferno della baraccopoli attende la speranza. Che tu puoi donargli

Con l’Adozione a Distanza puoi garantirgli le attività di cui ha bisogno per rimuovere un passato pesante

Zakaria è un adolescente che proviene da una famiglia che versa in condizioni di estrema povertà. I suoi genitori sono divorziati e suo padre ha abbandonato lui e i suoi tre fratelli. Da allora il piccolo ha vissuto con i suoi fratelli e sua madre in una baraccopoli in pessime condizioni igieniche.

Per queste ragioni il bambino è stato affidato alle cure della Maison d’Enfants Akkari, dove riceve le attenzioni e il supporto di cui ha bisogno. Zakaria ha 14 anni ed è molto attivo, curioso e cordiale. Quest’anno frequenta il sesto anno della scuola primaria.

Il ragazzo gode di buona salute ma ha bisogno di essere seguito regolarmente da uno psicologo. Inoltre (come tutti i bambini abbandonati o che come lui subiscono un distacco dalla famiglia d’origine) ha bisogno di seguire corsi di sostegno regolari per migliorare il suo livello scolastico e di fare altre attività ludico-ricreative all’interno del centro come animazione, atelier educativi, corsi di canto corale e attività sportive di altro genere.

Zakaria ama lo sport, i cartoni animati, il disegno, i giochi di psicomotricità, le uscite all’aria aperta e soprattutto i puzzle.

Ma, per garantirgli queste attività, c’è bisogno di qualcuno che decida di investire sul futuro di Zakaria e di accompagnarlo, con l’Adozione a Distanza, per una parte del percorso della sua vita. E, chissà, forse quel qualcuno potresti essere tu…

RICHIEDI INFO Oppure ATTIVA ADOZIONE A DISTANZA