Bolivia. Wara, abbandonata a soli due anni, sogna una famiglia che l’accolga insieme ai suoi fratelli.

Wara, una bimba di soli sei anni e già una lunga storia di abbandono alle spalle. Lasciata in istituto all’età di due anni, da allora aspetta una famiglia che l’accolga insieme ai suoi fratelli. Con l’adozione a distanza un sogno possibile!

 

 

 

 

 

 

 

Arrivata all’istituto Nino Jesus nel 2014  quando aveva solo 2 anni, Wara ha una lunga storia d’abbandono alle spalle, ancora non perfettamente ricostruita.

Oggi, a sei anni, è una bambina allegra che, con l’aiuto di un sostenitore, potrà superare i traumi di una  grave malnutrizione neonatale.

Wara e i suoi fratelli sono piccole vittime d’abbandono. Lei, in particolare, è arrivata al Nino Jesus nel 2014 e solo nel 2016, prossima a compiere sei anni, è stata trasferita presso l’istituto Josè Soria di La Paz.

In entrambi gli istituti ha trovato lo staff di Ai.Bi. a prendersi cura di lei e degli altri bambini accolti.  Wara presenta problemi di crescita conseguenza di una malnutrizione acuta nei suoi primi due anni di vita. Da quando è stata accolta in istituto segue un piano terapeutico specifico e viene seguita da un specialista in nutrizione.

Ha fatto grandi progressi ma ha ancora bisogno di cure per un completo recupero psicofisico.

Wara ha bisogno di un sostenitore che con l’Adozione a Distanza possa garantirle di poter continuare le  terapie, darle la possibilità di studiare e la speranza di poter incontrare una famiglia che l’accolga insieme ai suoi fratelli.

RICHIEDI INFO Oppure ATTIVA ADOZIONE A DISTANZA