Adozione a Distanza in Ghana

Perchè Adottare a Distanza in Ghana

Adozione a distanza: Ghana

Ai.Bi. opera in Ghana dal 2011 attraverso l’organizzazione locale appositamente creata Friends of Children Foundation. Gli interventi di Adozione a Distanza si concentrano oggi nella capitale del Paese, Accra, nella Regione Centrale e nella Regione del Volta con l’obiettivo di garantire a tanti minori vulnerabili la possibilità di ricongiungersi con i propri genitori biologici grazie ad attività di reintegrazione familiare. Molto più di un terzo della popolazione del Ghana (pari ad oltre 24 milioni di persone) ha un’età inferiore a 15 anni. Secondo un censimento realizzato dal Ghana Statistical Service, nel 2019 nel Paese erano presenti 139 orfanotrofi con una popolazione di circa 3.500 minori. Secondo alcune stime, tuttavia, il solo numero di orfani di entrambi i genitori in Ghana supererebbe le 120mila unità. Nonostante gli sforzi delle autorità locali, il numero di bambini ad essere istituzionalizzati continua ad aumentare per via delle difficoltà del Sistema di Protezione dei minori ghanese, della povertà, dei flussi migratori e dei pregiudizi basati sul genere e sulla disabilità.

In Ghana grazie al tuo aiuto sarà possibile garantire:

Alimentazione

Acqua potabile

Istruzione

Vestiario

Reinserimento in famiglia

Appelli Adozione a Distanza

Nessun articolo trovato.

Sostieni a Distanza i Bambini di un orfanotrofio del Ghana

Centro di accoglienza Royal Seed Home

L’orfanotrofio Royal Seed Home ospita attualmente 58 bambini e bambine seguiti da un numeroso staff composto da assistenti sociali, infermieri e operatori. Garantiamo ai minori ospiti pasti salutari, il diritto ad andare a scuola. Le attività comprendono anche momenti dedicati alle famiglie, monitoraggi costanti a seguito del reintegro in famiglia, supporto al nucleo familiare ricostituito con la consegna di generi alimentari, l’acquisto di materiale per lo studio e l’organizzazione di gite scolastiche volte a promuovere l’educazione.

News dal Royal Seed Home

Ghana. Imparare a sentirsi amati in orfanotrofio

Ghana. Imparare a sentirsi amati in orfanotrofio
Grazie all’aiuto di un sostenitore a distanza, Cecilia ha potuto studiare, crescere in un ambiente protetto e, soprattutto, scoprire che ... Leggi tutto

Ghana. Abbandonato e con difficoltà nell’udito, ora Emmanuel ha amici con cui giocare e un supporto per lo studio

Ghana. Abbandonato e con difficoltà nell’udito, ora Emmanuel ha amici con cui giocare e un supporto per lo studio
Dopo l’abbandono ha scoperto di avere un problema all'udito che gli ha causato difficoltà nell’apprendimento scolastico e nelle relazioni con gli ... Leggi tutto

Ghana. Nascere in orfanotrofio. La storia del piccolo Clement

Ghana. Nascere in orfanotrofio. La storia del piccolo Clement
La madre era stata accolta dal Royal Seed Home quando era ancora incinta. E dopo aver dato alla luce Clement, ... Leggi tutto