Sostegno a Distanza in Italia

Fame di Mamma

Sostegno a Distanza “Fame di Mamma”: Italia

Casa, cura, protezione, ascolto, comprensione, supporto, fiducia: di questo hanno bisogno gli adolescenti fuori famiglia e le mamme che, rese fragili da maltrattamenti, malattie, povertà, rischiano di abbandonare i loro figli.

E questo è quello che assicuriamo aprendo le nostre braccia 24 ore su 24.

Fame di Mamma è la campagna di Ai.Bi. e della Cooperativa AIBC per dire basta all’abbandono in Italia: i bisogni vitali di un bambino, specie se abbandonato, mettono in risalto la necessità di un nutrimento non soltanto fisico, bensì interiore e affettivo, una vera e propria “fame di mamma”. La Campagna sostiene tutte le Comunità d’accoglienza e i Centri Servizi alla Famiglia (PDZ) di Ai.Bi. e AIBC sul territorio Italiano.

Cosa puoi fare in Italia? Sostieni la campagna Fame di Mamma.

Attiva un Sostegno a Distanza in Italia

Le case di accoglienza e i servizi in Italia

Interventi nella provincia di Milano

“Il Bocciolo” – Alloggio di alta autonomia 

“Casa Padre Mario” – Comunità di preaccoglienza

“Family House” – Clinica per la cura dell’abbandono 

1 Culla per la Vita/ 2 Comunità Mamma – Bambino / 2 Appartamento di Semi Autonomia / 1 Appartamento di Alta Autonomia / 1 Spazio Neutro / 1 Centro Servizi per le Famiglie / 1 Centro Europeo di Formazione per Famiglie Accoglienti e Minori (CEFAM)

Interventi nella provincia di Cremona

Casa Pinocchio – Comunità Educativa per minori 

Interventi nella provincia di Brescia

Villa Capitanio – 3 alloggi di alta autonomia mamma-bambino e 1 studentato 

Centro di Servizi alla Famiglia “Pan di Zucchero Roè Volciano”

News

IKEA Italia a fianco dei bambini: oltre 1.500 euro raccolti per le madri fragili grazie ai peluche Sagoskatt

IKEA Italia a fianco dei bambini: oltre 1.500 euro raccolti per le madri fragili grazie ai peluche Sagoskatt
Il ricavato della campagna sosterrà il progetto Fame di mamma di Ai.Bi. Ammonta a 1.505 euro il totale dei ...
Leggi tutto

Ai.Bi. e AIBC: grazie al ” Bello che fa Bene ” un giovane di Casa Pinocchio inizia la sua avventura professionale

Ai.Bi. e AIBC: grazie al " Bello che fa Bene " un giovane di Casa Pinocchio inizia la sua avventura professionale
Spesso il destino dei minori non accompagnati in Italia è incerto: più della metà fa perdere le proprie tracce e ...
Leggi tutto

Ai.Bi., AIBC e La Casa di Maia: torna l’estate in Val Trebbia per i ragazzi di Casa Pinocchio

Ai.Bi., AIBC e La Casa di Maia: torna l’estate in Val Trebbia per i ragazzi di Casa Pinocchio
L’estate è arrivata ed è tempo di relax all’aria aperta: anche quest’anno hanno fatto ritorno in Val Trebbia i giovani ...
Leggi tutto