Ai.Bi. in Marocco: con il progetto di Sostegno a Distanza, c’è anche il pomeriggio in ludoteca!

Sabato 10 novembre, la responsabile della ludoteca della Maison d’Enfants Akkari di Rabat, sostenuta da Ai.Bi. in Marocco, ha organizzato un pomeriggio di attività manuali per i bambini ospiti del centro di età inferiore ai 7 anni, in modo da fargli trascorrere in modo piacevole il loro giorno di pausa settimanale.

I bambini sono stati molto felici dei giochi proposti dalla responsabile della ludoteca ed erano molto partecipativi: hanno costruito delle case, delle auto e delle scatole  e poi li hanno colorati con colori svariati e vivaci.

Alla fine della giornata, i bambini avevano realizzato delle bellissime costruzioni e degli splendidi disegni: grazie al Sostegno a Distanza ogni settimana è possibile organizzare nuove attività di svago e divertimento!

Non vogliamo smettere: attiva un Sostegno a Distanza in Marocco.