Famiglia. Simona Ventura racconta l’aborto: “Una ferita ancora aperta”.

In un’intervista a ‘Non Disturbare’, trasmissione in onda su RaiUno in seconda serata ogni lunedì, la showgirl si è messa a nudo, puntando il dito sulla propria scelta, tanto dolorosa quanto difficile, di abortire: “Per anni tutto questo ha portato a pesanti ripercussioni psicologiche”

Torna a parlare anche del matrimonio naufragato con il calciatore Stefano Bettarini, che le ha comunque donato due figli, Nicolò e Giacomo, a cui si era aggiunta Caterina, una bambina oggi 12enne che Ventura aveva preso in affido a pochi mesi di vita per poi adottarla definitivamente

simona ventura abortoUn racconto a cuore aperto, la narrazione struggente e ancora dolorosa di una scelta presa quando era ancora molto giovane e che, tuttavia, continua ancora a tormentarla interiormente: è quanto Simona Ventura ha rivelato parlando a tu per tu con Paola Perego durante il programma ‘Non Disturbare’, in onda in seconda serata su Rai Uno ogni lunedì.

L’intervista, ripresa tra gli altri anche dal periodico online Fidelity House, è stata l’occasione per raccontare il dolore e la ferita ancora aperta della scelta abortiva compiuta da giovanissima: “A 19 anni sono rimasta incinta. Rimane una ferita. Lui era un grande amore. Non gli ho mai detto nulla, perché era una mia scelta e per anni tutto questo ha portato a pesanti ripercussioni psicologiche”. La vicinanza della madre lungo il corso degli anni ha aiutato Simona a superare il trauma, ma evidentemente non a dimenticare.

L’altra grande difficoltà vissuta dalla showgirl è stata la separazione da Stefano Bettarini, ex calciatore italiano: un matrimonio fallito nonostante tutti i tentativi da parte sua di salvare il salvabile. Del quale, comunque, rimangono a Simona Ventura i suoi “gioielli”: i figli Nicolò e Giacomo, a cui si era aggiunta Caterina, una bimba oggi dodicenne che i due avevano preso in affido a pochi mesi di vita, per poi adottarla definitivamente. Una storia che Ai.Bi. aveva già raccontato qualche tempo fa e grazie alla quale, in ogni caso, l’esistenza della popolare conduttrice aveva subito un’impennata positiva. La stessa che oggi si augura Ventura nonostante le difficoltà che sta sperimentando nel mondo del lavoro. Problemi che riesce a ‘tamponare’ proprio grazie alla vita di quei figli che le donano consolazione, affetto e speranza.


Fonte: Fidelity House