BAMBINIXLAPACE. Ucraina. Supporto psicologico, cibo e kit medici per le famiglie sfollate a Volodarka

Da molti mesi ormai, il team Ai.Bi. di Volodarka, grazie alla campagna di Adozione a Distanza #BAMBINIxLAPACE, sostiene le famiglie evacuate dalle aree occupate dagli invasori russi

Da molti mesi ormai, il team di Ai.Bi. a Volodarka, in Ucraina, grazie alla campagna BAMBINIXLAPACE sostiene le famiglie evacuate dalle aree occupate dagli invasori russi. Si tratta di famiglie costrette a lasciare le proprie case e la propria vita a causa della guerra. Famiglie, i cui mariti e i cui figli sono in prima linea per difendere l’Ucraina. Si tratta di bambini che si sono trovati, da un giorno all’altro, a crescere in condizioni di vita difficili.

Mentre incontriamo queste persone, per portare loro aiuto materiale e conforto morale, impariamo a conoscere le loro vite, le relazioni familiari, i loro sogni, i loro bisogni e le speranze perdute.

Ogni storia ascoltata rende l’anima pesante.

È ancora più difficile, quando le loro parole sono interrotte dal pianto. Quando, tra le lacrime, ci raccontano cosa hanno passato e cosa stanno ancora passando, sognando il tempo in cui potranno tornare nella loro terra e nelle loro case.

Ci sono, poi quelle persone alle quali il dolore ha costruito attorno una corazza. Loro non vogliono condividere le loro vite personali e non sono aperte a una conversazione franca, ma lo comprendiamo e accettiamo i loro silenzi.

Quando poi le persone ti ringraziano per ogni piccolo aiuto, vedi accendersi i loro occhi, vedi la speranza negli gli occhi dei bambini e allora capisci che stai facendo la cosa giusta.

Ogni volta che li incontriamo,  diamo loro informazioni sulle nostre attività, sul sostegno materiale che forniamo, sul conforto psicologico che possiamo dare loro, sulle attività ludiche per donare un momento di gioia ai bambini, così da permettere loro di diffonderle ai loro amici.

Ad oggi è stata stabilita una sinergia con gli operatori del Servizio Sociale della comunità di Volodarka, attraverso la quale riceviamo informazioni sulle famiglie che necessitano di aiuto. Il nostro team le visita insieme ai rappresentanti del Servizio Sociale per fornire supporto psicologico, cibo e kit medici.

Al momento stiamo sostenendo 10 famiglie, ma ci aspettiamo che il loro numero aumenti.

Sostieni anche tu la campagna di Ai.Bi. BAMBINIXLAPACE

Sostieni anche tu la campagna di Ai.Bi dedicata alla crisi ucraina: BAMBINIxLAPACE. Puoi farlo attivando un’Adozione a Distanza per i minori dell’Ucraina. Bastano 0,83 centesimi al giorno.

Oggi aiutare un bambino ucraino in fuga dalla guerra, significa tenere viva la sua speranza che la guerra non è l’ultima parola della sua vita e che anche per lui ci sarà un futuro sereno nella sua terra. EMERGENZA UCRAINADONA ORA