‘Il Bello che fa Bene’. Stasera la Cena di Gala di Ai.Bi.: 6 chef, 7 stelle Michelin e un’asta benefica per l’infanzia abbandonata

L’appuntamento in programma presso ‘Base Milano’, in via Tortona 54. Giunta alla 16ma edizione, la Cena sarà realizzata da chef rinomati a livello internazionale, con l’esposizione di prodotti messi all’asta per raccogliere fondi da destinare alle iniziative di Ai.Bi. contro l’emergenza abbandono

Appuntamento con 6 chef per 7 stelle Michelin che cucineranno per la solidarietà di Natale di Amici dei BambiniE’ arrivato il giorno di ‘Il Bello che fa Bene’, evento benefico di Ai.Bi. Associazione Amici dei Bambini che come da tradizione, anche quest’anno permette di fare del bene compiendo gesti semplici, ma fatti con il cuore. Giunto alla 16ma edizione, ‘Il Bello che fa Bene’ è una serata di eleganza e prestigio che propone una favolosa Cena di Gala realizzata da chef rinomati a livello internazionale, a cui si aggiunge l’esposizione dei prodotti donati dalle più prestigiose aziende del mondo del design, della moda, della tecnologia.

Dalle ore 18.45 il cocktail d’apertura e l’esposizione di oggetti di lusso e di design: ognuno potrà dare il proprio contributo a fronte degli oggetti donati dalle storiche aziende partner di Ai.Bi. A seguire, la Cena di Gala, dalle 20.45, che quest’anno viene ideata e realizzata da 6 chef di fama internazionale, per un totale di 7 stelle Michelin.

Capitanati da Claudio Sadler, Presidente dell’Associazione Le Soste e Chef dell’omonimo ristorante, Giancarlo Morelli di Bulk (Hotel Viu, Milano), Antonio Guida di Seta (Mandarin Oriental, Milan), Alessandro Negrini & Fabio Pisani de Il Luogo di Aimo e Nadia e Tommaso Arrigoni di Innocenti Evasioni. Nel corso della cena, saranno battuti all’asta da Max Laudadio, ambasciatore da anni di Ai.Bi., alcuni oggetti unici donati dai nostri prestigiosi Partner.


Una serata perfetta per le aziende e per le persone che credono che una scelta di stile non sia di per sé in contraddizione con una buona azione e che, al contrario, le due cose possano sostenersi a vicenda. Per partecipare alla serata è necessario prenotare. Sono disponibili singoli posti, o tavoli da 10 ospiti.

Tutto questo è “Il Bello che fa Bene”, ospitato presso Base Milano in via Tortona 54.

La serata ha come obiettivo quello di raccogliere fondi per combattere l’emergenza abbandono. Perché? Perché nel mondo sono 168 milioni i minori abbandonati. Bambini, bambine e adolescenti ai quali la vita ha rubato l’infanzia, spesso costretti dalle condizioni di vita nel loro Paese a intraprendere terribili viaggi migratori. Si dimentica che l’abbandono è la causa-matrice di tutte le altre privazioni e che solo assicurando una famiglia ad un minore è possibile garantire migliori condizioni di vita sul lungo periodo.

Una serata, dunque, per celebrare il matrimonio tra eccellenza e solidarietà. Un modo di pensare, un approccio filosofico che raccoglie tutti i protagonisti del “Bello” sotto un comune intento di solidarietà.

L’iniziativa è resa possibile anche da importanti partners che hanno scelto di sostenere Ai.Bi: Aida Partners Ogilvy PR ,C.A.P.A.C., Cascina Galletto, Galdus, Fattoria di Petrogano, Ferrarelle, Fipe, Le Vigne di Alice, Longino&Cardenal, Pellegrini, Rete Economy, Tenute Sa Conca, Terzo Canale Show, Sky.