Bolivia. Anche una visita medica sarebbe un problema se non ci fosse il Sostegno a Distanza

Aiuta Ai.Bi. a garantire ogni giorno ai bambini ospiti dei centri di accoglienza boliviani il diritto alla salute, all’istruzione. Il diritto ad essere bambini. Con il Sostegno a distanza puoi farlo.

 Ai.Bi., in Bolivia, si prende cura dei bambini abbandonati o in difficoltà familiare, rispettando il loro diritto ad avere una famiglia che li ami e li protegga. Il diritto ad andare a scuola e formarsi. Il diritto alla salute. Il diritto ad essere bambini.

 Rolando (nome di fantasia) è un bambino dal viso tondo, due occhi a mandorla che sembrano disegnati e uno sguardo che esprime tenerezza e che ti fa innamorare, ma quando si arrabbia mostra un caratterino tutto speciale.

Molte volte è capriccioso, si rifiuta di prestare attenzione alla sua tata e litiga spesso con i suoi coetanei, ma allo stesso tempo, Rolando é un bambino molto sensibile, che ha bisogno di sentirsi speciale e aldilà  del suo modo di essere, gli altri compagni gli vogliono molto bene, perché spesso ama aiutare i più piccoli a svolgere i compiti e dimostra di essere un bambino gentile e generoso.

 Rolando è  ospite in un centro di accoglienza per minori ormai da diversi anni.

Ha visto molti suoi amici trasferirsi in altre strutture, alcuni bambini tornare con i propri genitori biologici, altri ancora incontrare una mamma ed un papà adottivi. Lui era sempre lì con loro, al loro fianco, se ne avevano bisogno.

Ora il bimbo, necessita di effettuare  una lastra radiografica dorsale lombare. Un esame semplice, ma per Rolando e per tanti bambini ospiti dei centri di accoglienza boliviani, anche sottoporsi ad una semplice lastra, sarebbe impossibile senza il supporto di padrini e madrine dal cuore grande che grazie al Sostegno a Distanza consentono ai minori soli o abbandonati di esercitare i  propri diritti.

Aiuta Ai.Bi. a garantire ogni giorno ai bambini come Rolando, ospiti dei centri di accoglienza boliviani il diritto alla salute, all’istruzione. Il diritto ad essere bambini. Con il Sostegno a distanza puoi farlo.

 Con 25 euro al mese, meno di un caffè al giorno puoi contribuire a proteggere, curare ed istruire i bimbi boliviani più vulnerabili.

Pensaci. Il tuo aiuto può fare la differenza.

Sostieni a distanza