Bolivia. “Che gioia, rivedere dopo 5 anni i miei fratelli!”

Come sempre, ringraziamo i nostri sostenitori. Senza il prezioso aiuto dell’Adozione a Distanza, infatti, tante attività per noi semplici e scontate (ma non per questi bambini) non sarebbero possibili da realizzare…

 Quando un bambino solo o in difficoltà familiare arriva in orfanotrofio, il primo periodo di conoscenza con gli operatori, con gli altri bambini, con nuove regole da seguire, non è di certo semplice, e, può capitare che i piccolini soffrano un po’ di nostalgia. Se questo può accadere ad un minore “figlio unico”, ancora di più può avvenire nel caso in cui il bimbo sia cresciuto con dei fratellini e per qualche motivo, i piccoli, non possono essere ospitati tutti nella medesima struttura.

Ciò è quanto accaduto anche ai bambini boliviani protagonisti della storia di cui vogliamo rendervi partecipi oggi.

Bolivia: “Che bello riabbracciare i miei fratelli

La nostra storia si svolge in Bolivia. Protagonisti sono sei fratellini e sorelline, quattro dei quali ospiti in differenti orfanotrofi, uno di questi è l’orfanotrofio Josè Soria, partner di Ai.Bi. in Bolivia. I bambini, tra di loro molto legati, erano 5 anni, che non si vedevano, così si sono rivolti agli operatori delle tre strutture in cui erano dislocati, per chiedere di esaudire il loro grande desiderio di trascorrere alcune ore assieme.

Detto, fatto: sia il team tecnico del Garante per l’infanzia e l’adolescenza che il giudice del tribunale per l’infanzia e l’adolescenza hanno stabilito la possibilità dei 6 bambini di incontrarsi.

Bolivia. Una grandissima felicità!

Arrivati al fatidico giorno, i bambini erano emozionatissimi. Sono stati accompagnati all’appuntamento dai tre psicologi degli orfanotrofi in cui attualmente risiedono. Dopo tanti anni che non si vedevano, hanno approfittato di ogni minuto per giocare e abbracciarsi.

 Il team tecnico dell’orfanotrofio Jose Soria ha raccontato allo staff di Ai.Bi. Bolivia, che i bambini, tornati nella struttura, hanno subito parlato ai loro amici del meraviglioso incontro che hanno avuto con i loro fratelli. Le bellissime foto scattate quel giorno, saranno accuratamente disposte nel loro album personale in cui sono raccolti tutti i momenti importanti della loro storia di vita.

 Come sempre, ringraziamo i nostri sostenitori. Senza il prezioso aiuto dell’Adozione a Distanza, infatti, tante attività per noi semplici e scontate (ma non per questi bambini) non sarebbero possibili da realizzare.

 Aiutali anche tu!

 Adotta a Distanza un orfanotrofio in Bolivia. Con 25 euro, meno di un caffè al giorno puoi farlo!

Scopri di più