Bolivia: “Che i festeggiamenti abbiano inizio!” Oggi è l’anniversario del Centro di Accoglienza José Soria ed è tutto pronto per la festa

I 40 bambini dell’istituto José Soria, grazie ai programmi del Sostegno a Distanza di Ai.Bi., vivranno oggi una bella giornata spensierata

L’autunno è alle porte ed i bambini ed i ragazzi ospiti del Centro di Accoglienza José Soria aspettano con gioia il 21 settembre, il giorno dell’anniversario del Centro dove vivono.

Come ogni anno i nostri bambini e le nostre bambine già dall’inizio di settembre hanno iniziato le prove di canto, ballo e recitazione: ognuno di loro desidera mostrare il suo talento! Così si organizzano delle vere e proprie esibizioni sia individuali che in piccoli gruppi e tutti lavorano per preparare uno spettacolo da ricordare immortalare in tanti scatti fotografici.

Anche il team tecnico in realtà si sta preparando ed organizzando: hanno in serbo una grande sorpresa per i bambini ma non vi sveliamo niente, ve lo racconteremo una volta che l’evento sarà terminato!

 Tutto ciò è possibile grazie al sostegno incondizionato dei sostenitori d’Italia

Il Centro di Accoglienza José Soria  si trova a La Paz, fu  costruito per gli orfani di guerra ed oggi ospita 60 bambini e bambine tra i 6 e i 12 anni vittime di abuso, maltrattamenti e abbandono. Ai.Bi. affianca il centro attraverso Progetti di Vita Individuali volti al ricongiungimento familiare o all’accoglienza in una nuova famiglia, garantendo a ciascun bambino un sostegno psicologico, scolastico, medico e educativo personalizzato.

Il Sostegno a Distanza di Amici dei Bambini è una partecipazione diretta alle attività progettuali rivolte ai minori in difficoltà familiare, ospiti di una comunità di accoglienza. Il sostegno contribuisce a migliorare le loro condizioni di vita, assicurando alimentazione adeguata, visite mediche specialistiche, attività socio educative e tutto ciò che si rende necessario per far sì che i minori ospiti delle comunità sostenute da Ai.Bi. possano crescere, per quanto possibile, serenamente, come se fossero i “nostri” figli.

 La vita in istituto alleggerita grazie al Sostegno a Distanza

Grazie a report mensili, sarai costantemente aggiornato sulle difficoltà e sui progressi dei 40 piccoli ospiti del centro. Potrai seguire ed accompagnare ogni giorno la loro vita e soprattutto la loro gioia al momento dell’inserimento in una famiglia adottiva.

Attiva un Sostegno a Distanza in Bolivia bastano 25 euro al mese.

RICHIEDI INFO Oppure Attiva un Sostegno a Distanza