Bolivia. Storie di Adozione a Distanza: “Antonio come mai sei così bello?”

Auguriamo al piccolo Antonio di trovare al più presto una famiglia, ma nell’ attesa, tutto lo staff di Ai.Bi. rimarrà al suo fianco per accompagnarlo nel suo cammino

Antonio è un bambino boliviano di 4 anni, appena arrivato all’orfanotrofio Niño JesúsÈ un bimbo timido e all’inizio non si avvicinava a nessuno, neanche ad Ivon, l’assistente sociale di Amici dei Bambini, a cui, in generale i piccolini si affezionano molto.

Alcuni giorni fa, per cercare di farlo “sciogliere” un po’, lo staff di Ai.Bi. in Bolivia, ha portato il bimbo al parco giochi. Ivon lo ha preso per mano ed hanno giocato insieme.

Antonio rideva, correva dappertutto e alla fine della giornata si erano entrambi affezionati l’uno all’altro. Mentre erano in barca, nel laghetto, il piccolino le raccontava di come sono belle le anatre. Si sono divertiti davvero tanto. Alla fine della giornata, Ivon lo ha abbracciato e gli ha chiesto: “Come mai sei così bello? Chi ti ha fatto così?. Lui contento è rimasto in silenzio ed ha sorriso.

Bolivia. Un’Adozione a Distanza per l’orfanotrofio Niño Jesús!

Mentre i bambini rimangono nel sistema di protezione, noi di Ai.Bi. facciamo di tutto per far sì che si sentano amati e speciali.

Auguriamo al piccolo Antonio e a tutti i piccoli ospiti dell’orfanotrofio Niño Jesús, di trovare al più presto l’amore di una famiglia, ma mentre rimangono in attesa, Ivon e tutto lo staff di Ai.Bi. saranno accanto a loro, per accompagnarli e sostenerli nel loro cammino, ma per farlo al meglio, abbiamo bisogno anche del tuo aiuto!

Adotta a Distanza l’orfanotrofio Niño Jesús! Con 25 euro al mese, meno di un caffè al giorno, potrai aiutare ogni “altro tuo figlio” ad essere curato, seguito ed accudito al meglio nell’attesa che si realizzi il sogno più grande: rinascere nuovamente figlio!

Adotta un orfanotrofio a Distanza