Congo. Con l’Adozione a Distanza, puoi scongiurare per Moise, 8 anni, lo spettro dell’abbandono

Il piccolo, che ha appena compiuto 8 anni, è figlio di una ragazza madre. La famiglia di lei non ha accettato la sua gravidanza e così la giovane è stata cacciata di casa

 Moise è un bimbo originario di Goma, provincia del Nord Kivu, nella Repubblica Democratica del Congo.

Il piccolo, che ha appena compiuto 8 anni, è figlio di una ragazza madre. La famiglia di lei non ha accettato la sua gravidanza e così la giovane è stata cacciata di casa.

La giovane mamma, con il piccolo Moise in fasce, senza un lavoro, un reddito, né un’abitazione, ha trovato rifugio a casa della zia materna, che però, purtroppo, viveva in condizioni di estrema indigenza, una situazione davvero complessa per un adulto, pensiamo per un bambino così piccolo. In questa situazione di instabilità, alla ricerca continua di un aiuto, al piccolo Moise non poteva essere garantita una crescita equilibrata. Per fortuna sulla loro strada, la giovane mamma e il bimbo hanno incontrato gli operatori dell’orfanotrofio SODAS, partner di Ai.Bi. in Congo.

 Gli operatori del SODAS, attraverso le organizzazioni di base, hanno contattato la mamma del bambino offrendosi di sostenere Moise nel suo percorso si crescita, dato che la giovane senza occupazione né reddito non riusciva a prendersi cura del bambino.

Congo. Un’Adozione a Distanza per il piccolo Moise

Oggi Moise continua a vivere con la sua mamma. Da qualche anno si sono trasferiti ad abitare a casa della nonna, ma la situazione economica della famiglia non è delle migliori. Il bimbo, grazie al supporto del Sodas frequenta il secondo anno della scuola elementare e da grande vorrebbe diventare un medico per assistere e curare i malati.

Attivando per Moise un’Adozione a Distanza personalizzata avrai la possibilità di supportarlo, anche se da lontano, nel percorso della sua infanzia, garantendogli la possibilità di studiare, di mangiare regolarmente ma soprattutto, di continuare a crescere avvolto dall’amore della sua mamma, scongiurando lo spettro dell’abbandono.

Cosa significa attivare un’Adozione a Distanza?

Attivare un’Adozione a Distanza personalizzata rappresenta un gesto meraviglioso di sostegno verso un bambino solo, abbandonato o in difficoltà familiare. Con 50 euro al mese potrai garantire a Moise la possibilità di crescere sereno e di studiare. Riceverai le sue foto, potrai, se lo vorrai, intraprendere con lui uno scambio di corrispondenza, tenerti informato sui suoi progressi e sulle sue necessità, relazionarti direttamente con i nostri operatori presenti nel Paese per avere aggiornamenti o, qualora lo desiderassi, inviare pensierini “extra” nei momenti importanti della sua vita, come nel giorno del suo compleanno.

Pensaci. Il tuo aiuto per questi bambini è davvero prezioso. Moise ti sta già aspettando!

Quella che vedi in copertina non è la foto reale di Moise. Per motivi di privacy non possiamo mostrarla al pubblico. Riceverai la sua foto effettiva in fase di attivazione del sostegno.

Adotta a Distanza Moise