Congo. Un’Adozione a Distanza per David, 6 anni. Perché la vita di un bimbo non può essere la strada

Oggi, David è un bambino calmo che pian piano inizia ad adattarsi alla vita dell’orfanotrofio Sodas. È felice di poter mangiare regolarmente e sta iniziando a prendere un po’ di coraggio e di fiducia. Aiutalo attivando un’Adozione a Distanza

 Il protagonista dell’appello di Adozione a Distanza di oggi, si chiama David, a settembre compirà 6 anni ed è un bimbo ospite dell’orfanotrofio Sodas, partner di Ai.Bi. in Kenya.

La sua mamma proviene dal territorio di Masisi, nella provincia del Nord Kivu, ed è giunta a Goma, dove David è nato, dopo aver vissuto per quasi 5 anni come sfollata nei campi profughi, in fuga dalle violenze dei gruppi armati della sua zona di origine. Del papà di David, invece, non si conosce alcuna notizia. Si sa solo che, data la sua giovane età, venuto a conoscenza della gravidanza, è fuggito, spaventato dalle responsabilità.

David è venuto alla luce nel 2015, per la gioia della sua mamma. Ma, venuta a sapere della gravidanza, la famiglia presso la quale la donna abitava e si guadagnava da vivere come domestica, ha deciso di allontanarla.

Quando il piccolo David è nato, la sua mamma non aveva alcun mezzo per acquistare del cibo o un pezzo di sapone per lavare il suo bimbo appena nato. Andava avanti così, come poteva, vivendo di donazioni, seppure rare.

Poi, fortunatamente, sulla strada di David e della sua mamma sono comparsi gli operatori dell’orfanotrofio Sodas, che per prima cosa hanno offerto alla donna un’opportunità di lavoro, inserendola in un progetto di realizzazione di cesti. Purtroppo, però, i guadagni non erano mai sufficienti per prendersi cura dei bisogni della famiglia. La donna lasciava spesso David per andare a cercare qualche cosa da mangiare, per questo il piccolo è stato accolto in orfanotrofio, per evitare che potesse crescere abbandonato sulle strade.

Un’Adozione a Distanza per il piccolo David

Oggi, David è un bambino calmo che pian piano inizia ad adattarsi alla vita dell’orfanotrofio Sodas. È felice di poter mangiare regolarmente e sta iniziando a prendere un po’ di coraggio e di fiducia.

Cerchiamo per David, una persona di buon cuore, che attivando per il bimbo un’Adozione a Distanza personalizzata, lo aiuti a crescere e si prenda cura di lui, seppur da lontano.

Cosa significa attivare un’Adozione a Distanza?

Attivare un’Adozione a Distanza personalizzata rappresenta un gesto meraviglioso di sostegno verso un bambino solo, abbandonato o in difficoltà familiare. Con 50 euro al mese potrai garantire a David la possibilità di crescere sereno e di studiare. Riceverai le sue foto, potrai, se lo vorrai, intraprendere con lui uno scambio di corrispondenza, tenerti informato sui suoi progressi e sulle sue necessità, relazionarti direttamente con i nostri operatori presenti nel Paese per avere aggiornamenti o, qualora lo desiderassi, inviare pensierini “extra” nei momenti importanti della sua vita, come nel giorno del suo compleanno.

Pensaci. Il tuo aiuto per questi bambini è davvero prezioso. David ti sta già aspettando!

Quella che vedi in copertina non è la foto reale di David. Per motivi di privacy non possiamo mostrarla al pubblico. Riceverai la sua foto effettiva in fase di attivazione del sostegno.

Adotta a Distanza David