Esce nelle librerie “Sterilità feconda. Un cammino di grazia”

(Milano) Da mercoledì 4 marzo sarà disponibile nelle librerie “Sterilità feconda. Un cammino di grazia”: il nuovo libro della collana Ancora – Amici dei Bambini a cura di Marco Griffini.

Desiderare tanti bambini e non poterne avere nemmeno uno; sognare una famiglia numerosa e rimanere in due. In Occidente una coppia su cinque è sterile. Il fenomeno, dalle cause molto complesse, è in continuo aumento.

Non potere avere figli può scatenare un dolore profondo, un vuoto enorme, può dar luogo al risentimento, alle arrabbiature, perfino ai sensi di colpa e alla delusione cocente. Ci si sente dei falliti, magari anche umiliati, dopo aver percorso inutilmente il calvario delle strade che la medicina può offrire.


“Sterilità feconda”, attraverso il racconto di esperienze dirette e personali e alcune riflessioni teologico-spirituali, propone una terza via, per alcuni versi sconcertante, che va ben oltre la sconfitta da un lato e la rabbia dall’altro.

Un percorso che fa comprendere come la sterilità non sia sempre una dis-grazia, ma una vera e propria grazia. La grazia di vivere un’altra forma di fecondità, non più biologica, non più fisica, ma spirituale, sociale, che spesso sfocia nell’adozione di quel bambino che la Provvidenza ha destinato proprio a quella coppia.