Kenya. Ecco cosa può fare un’Adozione a Distanza: la storia di Monica, ospite da 10 anni all’orfanotrofio Shelter

Monica, grazie al prezioso sostegno dell’Adozione a Distanza, viene visitata e curata con regolarità ed ha la possibilità di frequentare serenamente la scuola

In Kenya, a circa 30 km da Nairobi, la capitale, nella Contea di Kajiado, terra Masai, sorge un orfanotrofio le cui porte sono aperte all’accoglienza di quasi 140 bambini orfani, abbandonati o in difficoltà familiare. Il suo nome è Shelter e Ai.Bi., grazie al progetto di Adozione a Distanza, si prende cura ogni giorno dei suoi piccoli ospiti, fornendo pasti caldi, cure essenziali, abiti, la possibilità di studiare, materiale scolastico…

Ogni bambino ha un nome, un carattere, una storia alle spalle, problematiche, capacità, sogni e desideri che, grazie alla generosità dei sostenitori italiani che hanno deciso di aderire all’Adozione a Distanza di un orfanotrofio in Kenya, possiamo curare e sostenere.

 Kenya. La storia di Monica

Tra loro c’è Monica, da ben 10 anni ospite dell’orfanotrofio Shelter. Aveva solo pochi mesi quando sua mamma morì di AIDS ed anche lei, purtroppo è nata con la stessa malattia. Il suo papà ha fatto di tutto per prendersi cura di lei, ma riuscire a lavorare ed accudire la piccola Monica non era di certo semplice per un uomo solo, così il suo datore di lavoro ha chiesto aiuto allo Shelter.

In orfanotrofio Monica è protetta e curata. Svolge visite mediche regolari studia, va a scuola ed ha tante amiche che le vogliono bene.

Il padre, di tanto in tanto la andava a visitare. Poi, a causa del lavoro si è dovuto trasferire lontano e piano piano gli incontri con la figlia si sono iniziati a diradare fino a scemare definitivamente, ma gli sforzi per ricontattarlo non sono mai venuti meno.

 Kenya. Le gioie dell’Adozione a Distanza

Monica, grazie al prezioso sostegno dell’Adozione a Distanza, viene visitata e curata con regolarità ed ha a disposizione tutti i farmaci fondamentali per la sua salute. Inoltre, ha la possibilità di frequentare serenamente la scuola, solo in questo modo infatti, è stato possibile per l’orfanotrofio pagare anche per lei tutte le tasse scolastiche, l’uniforme, i libri e la cancelleria.

 Un’Adozione a Distanza per i bambini dell’orfanotrofio Shelter

Diventa anche tu un sostenitore dell’orfanotrofio Shelter in Kenya. Potrai fare davvero la differenza per Monica e tutti gli altri bambini ospiti della struttura che non hanno una rete familiare in grado di sostenerli e proteggerli.

Attiva un Adozione a Distanza per l’orfanotrofio Shelter, bastano 25 euro al mese.

Adotta a Distanza l'orfanotrofio Shelter