Kenya. Flora, sette anni, abbandonata dalla madre alcolizzata, vuole dimenticare un passato difficile

Crescerà senza una famiglia. In istituto. Ma con l’Adozione a Distanza puoi aiutarla a sperare nel domani

Ha una storia complicata Flora. Questa bimba di neppure sette anni è stata ammessa al centro Vijiji , in Kenya, insieme alla sorella di maggiore quando aveva soltanto un anno e mezzo, dopo una storia di incuria e degrado famigliare. La mamma si ubriacava spesso e toccava alla sorella maggiore occuparsi della bimba quando rimanevano sole.

La madre delle bambine è stata arrestata e condannata a tre anni di galera per negligenza minorile. L’ufficio del Dipartimento dei bambini abbandonati ha quindi indirizzato le due sorelle verso l’istituto.

Una volta uscita di prigione la madre in un primo momento ha mostrato interesse per le bambine, ma in seguito ha iniziato a bere di nuovo e se ne sono perse le tracce.

Nonostante i suoi trascorsi Flora è una bambina minuta ma energica ed in buona salute, tutti le vogliono bene al centro. Frequenta l’ultimo anno di asilo alla scuola Nado Enderit. E vorrebbe continuare a seguire le lezioni e a sperare in un futuro migliore.

Ma, per farlo senza preoccupazioni, ha bisogno di qualcuno che la accompagni per mano nel percorso della vita. Con l’Adozione a Distanza di Ai.Bi. – Amici dei Bambini, quel qualcuno potresti essere proprio tu. Pensaci.

RICHIEDI INFO Oppure ATTIVA ADOZIONE A DISTANZA