Kenya. John, 5 anni, prospettiva di vita? La strada! Cambiamo il suo destino

Con l’Adozione a Distanza di John, sarà possibile aiutare la sua mamma a non abbandonarlo e a garantirgli la possibilità di frequentare una scuola

John ha 5 anni e vive con sua mamma e suo fratello nella baraccopoli di Huruma, in Kenya.

I suoi genitori sono separati. Il padre maltrattava John, sua madre e il suo fratellino, tanto da lasciare i piccoli fortemente traumatizzati.

La mamma non ha un lavoro fisso e la famiglia ha molte difficoltà ad affrontare i bisogni di base quotidiani. La donna cerca comunque di prendersi cura dei suoi bambini e per guadagnare da vivere acquista e vende scarpe usate, non ricavandone, però, un guadagno sufficiente per garantire tutto ciò di cui hanno bisogno.

John frequenta assieme a suo fratello la Sancare Preparatory School, partner di Ai.Bi. in Kenya. La struttura, dal 2012, opera per garantire un’istruzione di qualità e senza discriminazione a oltre 900 bambini poveri che vivono nella baraccopoli di Mathare, a Huruma, uno dei quartieri più difficili a nord est di Nairobi a causa della povertà e della criminalità diffusa.  Ma John è spesso assente da scuola a causa dell’impossibilità della sua mamma di far fronte con regolarità al pagamento delle tasse scolastiche.

John è un bambino che seppure di difficoltà nella sua piccola vita ne ha vissute tante, è allegro, estroverso e molto ingegnoso: ama giocare con suoi giocattoli e anche costruirli. Cerchiamo per il piccolo, un donatore dal cuore grande che si prenda cura di lui attraverso “L’Adozione a Distanza”.

Aiutiamo la mamma di John a prendersi cura del suo bambino e il piccolo John a sconfiggere il fantasma dell’abbandono!

Cosa significa attivare un’Adozione a Distanza?

Adottare a distanza John è un gesto meraviglioso di vicinanza e sostegno verso un bambino in grave difficoltà familiare. Con 50 euro al mese si potrai garantire a John la possibilità di crescere serenamente e di studiare. Il sostenitore riceverà la foto del minore e potrà, se lo desidera, intraprendere con lui uno scambio di corrispondenza, tenendosi informato sui suoi progressi e sulle sue necessità, relazionandosi direttamente con i nostri operatori presenti nel Paese per avere aggiornamenti o, qualora lo desiderasse, inviare pensierini “extra” nei momenti importanti della sua vita, come nel giorno del suo compleanno.
Pensaci. Il tuo aiuto è davvero prezioso. John ti sta già aspettando!
Quella che vedi in copertina non è la foto reale di John. Per motivi di privacy non possiamo mostrarla al pubblico. Riceverai la sua foto effettiva in fase di attivazione del sostegno.

Adotta a Distanza John