Kenya. La mascherina si tiene così!

Sono 138 i bambini e adolescenti accolti nel centro Shelter sostenuto da Ai.Bi. in Kenya raggiunti dalla campagna ContinuiamodaiBambini: l’accoglienza non si fema!

Nel mese di giugno sono stati distribuiti alimenti, beni di prima necessità e dispositivi di protezione individuali. Per far fronte alla chiusura delle scuole e d’isolamento sono state organizzate attività ricreative ed educative per piccoli e grandi, sessioni di supporto psicologico per i bambini e per il personale del centro e momenti di prevenzione e informazioni sui rischi di contagio e le misure di prevenzione da adottare in un contesto di sovraffollamento, come quello dell’istituto.

Attività rese possibili grazie alla campagna ContinuiamodaiBambini, volta a sostenere i milioni di bambini e adolescenti, in Kenya, come in Italia e in altri Paesi del mondo, in cui opera l’associazione, che in questa pandemia hanno dovuto interrompere le normali attività e affrontare un lungo periodo di solitudine, con il rischio di traumi nel medio e lungo periodo.


Il Covid-19 li ha privati delle amicizie, dello sport, della scuola, dei locali di aggregazione. Insieme possiamo restituirgli l’infanzia perduta. Ai.Bi. è rimasta al loro fianco, Tu?

Aiutaci con una donazione. Continuiamo dai Bambini. Insieme.

Dona subito per sostenere la nuova campagna #Continuiamodaibambini: www.aibi.it/ita/continuiamo-dai-bambini