Kenya. Tabitha, una care leaver fortunata. Ma molti altri ancora aspettano…

Con il Sostegno a Distanza di Ai.Bi. puoi salvare il futuro di uno dei tanti ragazzi che, come lei, non hanno il conforto di una famiglia

kenya. la tenera lettera di due 'genitori a distanza' alla loro piccola MiriamLa vita dei care leaver, quei ragazzi che, dopo un’infanzia e un’adolescenza interamente trascorse all’interno di un istituto, senza mai incontrare la gioia di una famiglia adottiva, si trovano di colpo a dover affrontare il mondo esterno, è spesso molto difficile e dura. Molti sono quelli che si scoraggiano, che finiscono preda della depressione.

Grazie al Sostegno a Distanza garantito da Ai.Bi. – Amici dei Bambini, alcuni care leaver del Kenya hanno potuto terminare le scuole primarie e passare a quelle secondarie con buoni voti e speranza tramite una buona educazione di potersi riscattare da un passato difficile.

Sostegno a Distanza per i bambini in Kenya. Tabitha e il suo percorso

Tra questi anche Tabitha, a cui Ai.Bi. è molto legata, essendo stata supportata dal programma per molti anni. Ha infatti vissuto nell’Istituto Shelter insieme alla sorella Ruth dal 2009, anno in cui è venuta a mancare la mamma a causa dell’AIDS. Del papà non si sono mai avute tracce e nessun altro familiare è mai stato ritrovato.
Tabitha ha lasciato l’Istituto Shelter a dicembre scorso ed è stata iscritta ad una scuola superiore. La ragazza ha dovuto lasciare il supporto istituzionale perché raggiunta la maggiore età. Dovrà, con il tempo necessario, diventare indipendente ed autonoma e per questo Ai.Bi. si impegna a strutturare nuovi piani specifici per questa categoria bisognosa che viene spesso dimenticata dagli altri programmi di sostegno.

Avrà sulle spalle, in tutto, quattro anni di studio prima di dover trovare lavoro o essere iscritta all’Università. La speranza è che altri ragazzi ancora nel Centro, che come lei non hanno altro supporto che quello garantito da Ai.Bi., possano avere la fortuna che ha avuto Tabitha.

Anche tu puoi contribuire a salvare il futuro di un care leaver. Con il Sostegno a Distanza puoi fare molto.