LA WEBRADIO PANTHAKÙ DI Ai.Bi. MEDIA PARTNER AL 1° FESTIVAL DELLA FILANTROPIA A SALERNO  

I TEEN GIORNALISTI DELLA CALCEDONIA TRA ESPERTI DI FILANTROPIA E AUTORITÀ LOCALI

Sono stati quattro i teen giornalisti protagonisti della prima edizione del Festival della Filantropia, organizzato dalla Fondazione Carisal in collaborazione con la Fondazione di Comunità Salernitana Onlus, che si è tenuto a Salerno, presso gli spazi della Sala Pasolini di via Alvarez. I giovani alunni della scuola Calcedonia, che con Federica D’Ambro e Italia De Michele hanno già mosso i primi passi nel mondo della webradio da aprile, grazie al progetto “Panthakù. Educare dappertutto“, sono stati gli autori di nove interviste.

Oltre al Presidente della Fondazione Carisal Alfonso Cantarella, hanno “interrogato” l’Arcivescovo Mons. Andrea Bellandi, l’assessore alle politiche sociali del Comune di Salerno Nino Savastano, la consigliere comunale Paola De Roberto, la presidente della Fondazione comunità salernitana onlus Antonia Autuori, la presidente del consorzio di cooperative La Rada Palma Elena Silvestri e altre autorevoli voci intervenute a Salerno.

Che cosa si intende per filantropia? Il termine, che deriva dal greco, contiene due parole chiave: amicizia e uomo e dunque sta a intendere un atteggiamento volto a causare il benessere negli altri. Consapevoli che realizzare il benessere di una comunità non è una cosa semplice, i ragazzi hanno saputo tirar fuori da ognuno dei partecipanti un tassello del mosaico complessivo che, ci si augura, potrà fare di Salerno la città dell’accoglienza. In linea con gli sforzi profusi da Ai.Bi per essere con costanza al fianco dei minori e delle loro famiglie. Il risultato? A fine ottobre la prima diretta.