Marocco. I bimbi dell’istituto Fassia a scuola di teatro

Duplice l’obiettivo: apprendere l’arabo classico e divertirsi. Grazie al Sostegno a Distanza di Ai.Bi.

Giornata di giochi e animazione per gli ospiti del Centro in MaroccoL’insegnante di sostegno dell’istituto Fassia di Fez ha deciso di impartire ai bambini del centro una particolare lezione di teatro. Con un duplice obiettivo: migliorare il loro livello di arabo classico e farli divertire. Il maestro ha infatti distribuito dei copioni teatrali in lingua araba su cui i bambini si sono esercitati l’intero pomeriggio.

I bambini, contenti ed eccitati, hanno così iniziato ad imparare i testi fornitigli mentre recitavano e impersonavano ciascuno il proprio personaggio. Senza accorgersene, cercando di dare il meglio di loro, hanno memorizzato rapidamente delle nuove parole recitando e divertendosi.

Dopo nemmeno un’ora di prove, i bimbi hanno iniziato la loro performance davanti l’insegnante che li interrompeva esclusivamente per correggere la pronuncia delle parole. I copioni sono stati recitati per ben tre volte e, alla terza, i bambini non solo avevano ormai imparato le nuove parole ma le pronunciavano anche perfettamente.

Considerando che l’arabo classico rappresenta tutt’ora una delle materie più importanti nel sistema scolastico marocchino, queste lezioni, che coniugano il sapere al divertimento, si rivelano di estrema importanza per i bimbi. Attività rese possibili dal generoso supporto dei sostenitori a distanza di Ai.Bi. – Amici dei Bambini.

RICHIEDI INFO O Attiva un Sostegno a Distanza