Martedì 5 novembre. Adozioni. Le famiglie di Ai.Bi. abbracciano la delegazione mongola in visita alla sede nazionale.

Uniti per sconfiggere l’emergenza abbandono in Mongolia.

Una delegazione mongola, formata da rappresentanti dell’Agenzia dell’Immigrazione, del Ministero del Lavoro e della Protezione Sociale e dalla Direttrice dell’Istituto Children Central Sanatorium, è stata oggi ospite della sede di Amici dei Bambini a Mezzano di San Giuliano Milanese.

Un’occasione per rinnovare l’impegno per promuovere il diritto dei bambini in stato di abbandono a vivere e crescere in famiglia e per salutare le famiglie che hanno adottato in Mongolia insieme ai loro figli.


Una collaborazione quella tra l’autorità mongola e l’ente di San Giuliano decennale che ha reso possibile l’adozione dal 2007 al 2011 di 7 bambini.

L’auspicio condiviso da tutti i presenti è che l’approvazione della nuova legge sulla famiglia prevista per quest’autunno posso arrivare presto.

Tale legge dovrebbe contenere anche delle indicazioni specifiche riguardanti l’adozione internazionale tra cui la definizione della nuova procedura e dare nuovo slancio alle procedure di adozione in corso sul Paese.