Misna. Alghero: il Corso di formazione per aspiranti Tutori Volontari arriva in Sardegna. Ai.Bi. con Diego Moretti parla di affido familiare

L’iniziativa, organizzata dall’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, si terrà dal 9 al 12 marzo presso l’Hotel Catalunya (Via Catalunya, 24 – Alghero) e saranno seguiti da 36 aspiranti Tutori Volontari

L’intervento di Diego Moretti, referente nazionale del settore Affido e Servizi in Italia di Ai.Bi., sarà incentrato sull’esperienza e le procedure per l’affidamento familiare: è in programma alle ore 9.15 di giovedì 11 marzo

misna, il corso per i tutori volontari sbarca ad AlgheroUn nuovo appuntamento con 36 nuovi aspiranti Tutori Volontari per minori stranieri non accompagnati (Misna) è in programma nei prossimi giorni: questa volta, il seminario torna in Sardegna, ad Alghero (Sassari), dal 9 al 12 marzo. L’iniziativa è organizzata come di consueto dall’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza e sarà ospitata presso l’Hotel Catalunya (Via Catalunya, 24 – Alghero).

Al centro, anche in questo caso, ci saranno i temi e le competenze necessarie per essere formati a questo ruolo, introdotto con la legge 47/2017. Dei 36 aspiranti tutori volontari dei Misna, 25 vengono dalla provincia di Sassari, 5 dalla provincia di Oristano e 6 dalla provincia di Nuoro, con 26 uomini e 10 donne.

I panel affronteranno anche tutte le procedure necessarie per questi bambini e adolescenti e un particolare approfondimento sarà incentrato sull’affidamento familiare in Italia: questo seminario, in programma nella mattinata dell’11 marzo (ore 9.15), vedrà tra i relatori Diego Moretti, referente nazionale del settore Affido e Servizi in Italia di Ai.Bi. Associazione Amici dei Bambini.

Il programma è fitto di relazioni e di opportunità per scoprire il mondo in cui i Tutori Volontari entreranno. Dopo la presentazione del quadro generale di riferimento, con le indicazioni della Convenzione per i diritti del fanciullo (CRC), verranno spiegate le caratteristiche della tutela volontaria in Italia, gli attori del sistema nazionale di accoglienza di questi minori (misna) e le prerogative del sistema a livello locale. Quindi, sarà la volta di un focus sui dati relativi agli arrivi e alle presenze in Europa e in Italia, alle rotte migratorie di provenienza e al profilo prevalente dei minori stranieri non accompagnati che giungono in Italia.