Prima e terza età, un incontro di solidarietà

Auser & Amici dei Bambini

Ai.Bi e Auser insieme per riconquistare la vita

I bambini abbandonati hanno bisogno di affetto per non sentirsi più soli. Gli anziani chiedono di sentirsi di nuovo utili e importanti per qualcuno. Entrambi sono legati dal bisogno di tenere sempre viva la speranza di riconquistare la vita.

Auser e Amici dei Bambini, insieme, fanno incontrare questi due bisogni.
L’Adozione spirituale cambierà per sempre  i loro destini.

[tab: Scopri l’Adozione spirituale]

Accogli una vita. Prenditi cura del suo destino.

L’Adozione spirituale è un impegno che va oltre il contributo economico; è un modo per accogliere un bambino donandogli l’amore e le attenzioni che daresti a un nipotino.

Virna Lisi ha già aderito con entusiasmo all’iniziativa.

Scopri anche tu l’ Adozione spirituale!

[tab: L’appello di Virna Lisi]

L’appello di Virna Lisi

“Ho sempre ritenuto la famiglia la cosa più importante della mia vita. Sono nonna di tre splendidi nipoti che colorano le mie giornate e sono fonte inesauribile di gioia.

Non so chi sarei stata se non fossi cresciuta in una famiglia. Non so come sarebbe stata la mia vita confinata nel limbo degli istituti o nei centri di accoglienza.Sono una donna fortunata e proprio per questo non riesco a non pensare ai milioni di bambini abbandonati nel mondo.

Di abbandono si muore ma nessuno ne parla e io sento il bisogno di testimoniare che si può e si deve fare qualcosa. E siamo proprio noi nonni a dover dare l’esempio.

Ci sono bambini lontani che aspettano solo di trovare qualcuno che si occupi di loro, bambini che desiderano essere nipoti!”

[tab: Per saperne di più]

[tab: Adotta ora!]

[tab:END]