Roma, Martedì 30 maggio. Il Gruppo CRC celebra il 26° Anniversario della ratifica della Convenzione ONU sull’ Infanzia con un Seminario formativo

A quattro giorni dal 26esimo anniversario della ratifica della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (CRC) da parte dell’Italia (Legge n. 176 del 27 maggio 1991), il Gruppo di Lavoro sulla Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (Gruppo CRC), di cui fa parte anche Ai.Bi., da appuntamento a Roma martedì 30 maggio per ricordare l’impegno assunto dal nostro Paese nel dare attuazione alla Convenzione, ai principi in essa affermati e ai diritti riconosciuti a tutti i bambini, le bambine, i ragazzi e le ragazze con meno di 18 anni.

Il Seminario Formativo dal titolo “Il monitoraggio sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza e i piani Nazionali di azione” si terrà martedì 30 maggio dalle ore 10.30 alle 13.00 presso la Sala Parlamentino – Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza in via di Villa Ruffo, 6, Roma. L’incontro, moderato dalla dott.ssa Arianna Saulini, coordinatrice del Gruppo CRC, darà spazio ad un confronto interno sul tema del monitoraggio dei diritti a livello nazionale ed internazionale, grazie all’intervento del Professore Enrico Giovannini in qualità di Portavoce dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) e Filomena Albano, Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza. E’ prevista anche la partecipazione della Direzione per le Politiche per l’infanzia e l’adolescenza del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per avere aggiornamenti sull’attuazione del IV° Piano Nazionale Infanzia e Adolescenza e l’intervento del Dipartimento Pari Opportunità per conoscere lo stato di attuazione del Piano biennale nazionale di prevenzione e contrasto all’abuso e allo sfruttamento sessuale dei minori.

L’iniziativa sarà l’occasione per celebrare la ricorrenza del 27 maggio e rinnovare l’impegno del Gruppo CRC di garantire un sistema di monitoraggio permanente, indipendente e condiviso tra le associazioni che lavorano per la promozione e la tutela dei diritti dell’infanzia in Italia.


La pubblicazione del 3° Rapporto Supplementare a quello governativo sarà pubblicato il prossimo 20 novembre e poi inviato al Comitato ONU di Ginevra in vista dell’esame sullo stato di attuazione della CRC a cui sarà sottoposto il nostro Paese nel 2018.

Per maggiori info http://www.gruppocrc.net