Verona. Adolescenza e dintorni: quando i figli crescono, i genitori non sono mai soli. Ecco i servizi offerti dagli enti nei momenti più difficili

affido adolescentiEssere genitori adottivi di figli adolescenti è tutt’altro che un’impresa impossibile. In questa delicata fase della crescita dei ragazzi adottati, i papà e le mamme non sono soli: al loro fianco ci sono gli operatori degli Enti Autorizzati, sempre pronti a supportare e accompagnare le famiglie nei momenti più complessi. Proprio di “Adolescenza e dintorni” si parlerà giovedì 29 settembre a Verona nel corso del primo incontro della serie di convegni intitolati “L’adozione in movimento”, organizzati da tre Enti operativi in Veneto: Amici dei Bambini, Cifa for Children e Sos Bambini.

L’incontro, aperto a tutti i genitori adottivi o aspiranti tali, si svolgerà nella sala convegni del Distretto1- Ulss 20, in via del Capitel 22 e avrà inizio alle ore 17.45.

L’introduzione sarà affidata alle psicologhe di Cifa e Sos Bambino che proporranno una panoramica generale sull’adolescenza e un quadro più specifico sulle difficoltà e le peculiarità di questa fascia d’età per i minori adottati. Ad approfondire l’argomento sarà però la referente di Ai.Bi. Veneto Alice Paolin che illustrerà ai presenti i servizi che gli Enti Autorizzati mettono a disposizione dei genitori alle prese con i problemi dei figli adottivi adolescenti. “Non c’è solo il post-adozione, che è un obbligo verso il Paese di origine dei minori adottati dall’estero – anticipa Paolin -: gli Enti cercano di aiutare i genitori organizzando specifici incontri di supporto, sempre in una logica di accompagnamento delle famiglie adottive. In questo modo c’è la possibilità di trattare anche temi molto delicati tradizionalmente legati all’età adolescenziale, come la richiesta dei figli di conoscere le proprie origini. Il nostro consiglio ai genitori è quello di non affrontare mai questi problemi da soli, ma di consultare sempre gli operatori degli Enti”.


L’incontro si inserisce nell’ambito delle attività dei PTVA – Progetti territoriali Veneto Adozioni, che, dopo il successo riscontrato l’anno scorso a Marcon, in provincia di Venezia, quest’anno sono stati estesi anche alle province di Verona e Belluno. Quello dedicato all’adolescenza è il primo di 3 incontri previsti nel ciclo di convegni “L’adozione in movimento”: i successivi due sono previsti per il 20 ottobre e il 17 novembre.