Lombardia: l’appello per due fratelli in cerca di una famiglia. Per sempre

adozione_bambini_grandiMentre si aspetta l’avvio della tanto agognata banca dati nazionale relativa ai minori dichiarati adottabili e alle coppie aspiranti all’adozione, Ai.Bi. si mette nuovamente al servizio dei figli in attesa in Italia. Giunge dalla Lombardia un nuovo appello per trovare una famiglia che desideri accogliere in adozione nazionale due fratelli. Sono Claudio e Paolo, di 12 e 14 anni, fratelli dall’intelligenza brillante, curiosi del mondo, ma soprattutto desiderosi di crescere in una famiglia, unico contesto per diventare adulti nella serenità e nell’amore.

 

Claudio e Paolo sono due fratelli, in comunità dal 2007, perciò sono molto desiderosi di trovare una famiglia adottiva in cui crescere ed essere amati.


Sono molto uniti fra loro, anche se, da buoni fratelli, talvolta litigano.

Claudio ha 12 anni, ama giocare a calcio ed andare al mare. Presenta delle difficoltà cognitive che però non hanno mai compromesso la sua scolarizzazione e capacità di socializzazione e ha appena terminato la prima media.

Paolo ha 14 anni è bello, sveglio e molto intelligente e per questo piuttosto sofferente per la sua situazione di orfano. Gli piace frequentare gli scout e cucinare. L’anno prossimo frequenterà una scuola per diventare aiuto cuoco.

I ragazzi hanno un fratello più grande, ha 20 anni e vive in autonomia con l’aiuto di un’amica di famiglia che si occupa di lui. E’ un ragazzo tranquillo, con invalidità civile e frequenta regolarmente i fratelli e che gli vogliono molto bene.

 

Se siete interessati mandate mail a Italia@aibi.it scrivendo in  Oggetto: Claudio e Paolo.