Sostegno a Distanza in Cina

Sostegno a distanza: Cina

La Cina è lo Stato più esteso dell’Asia. Con una popolazione di 1,4 miliardi è il Paese più popolato al mondo e la seconda economia globale. La rapida crescita economica ha portato nuove sfide: la diseguaglianza sociale ed economica,  la rapida urbanizzazione e la sostenibilità ambientale. L’infanzia è tuttavia la fascia più vulnerabile di una popolazione in continua crescita. Sono circa 70 milioni i bambini che vivono in aree estremamente povere della Cina. Si stima che ogni anno vengano abbandonati oltre 100.000 bambini, la maggior parte dei quali, viene ospitata nei 108.000 istituti presenti nel Paese.

Ai.Bi. opera in Cina, a Pechino, dal 2008 e a Xi’An – Provincia dello Shaanxi – dal 2012. Le attività di Sostegno a Distanza nel Paese sono volte a promuovere il diritto alla famiglia dei bambini affetti da gravi disabilità della Casa di Accoglienza “Vittorino Colombo”.

Cosa puoi fare in Cina? Sostieni a Distanza la Casa di accoglienza Vittorino Colombo.

Attiva un Sostegno a Distanza in Cina

Gli interventi di Ai.Bi. in Cina

Esempio virtuoso di accoglienza di tipo familiare, la Casa di Accoglienza Vittorino Colombo è specializzata in interventi di recupero di bambini abbandonati con problemi di salute e ospita, contemporaneamente, fino a 8 bambini con diverse patologie. Il benessere dei minori accolti è garantito dalla professionalità e dedizione di quattro baby-sitter, due educatori ed un’infermiera specializzata, il tutto all’interno di un ambiente familiare costruito a misura di bambino. Grazie al Sostegno a Distanza Ai.Bi. garantisce a ciascun bambino accolto visite specialiste, diagnosi mediche esaustive che agevolano l’incontro con una famiglia adottiva, piani terapeutici e percorsi riabilitativi per aiutarli ad acquisire maggior autonomia e a svolgere, come ogni altro bambino della loro età,  attività quotidiane semplici: mangiare, vestirsi, lavarsi, giocare e frequentare la scuola.

News

Attiva un Sostegno a Distanza in Cina