Affido. Genova. Aumenta del 49% il contributo alle famiglie affidatarie: ora è 550€ al mese

Per i minori in affido da 0 a 3 anni, 550 € mensili. Dai 4 ai 18 anni 520 €. Gli affidi parziali, diurni ed educativi, 260 €. Il contributo per minori con disabilità maggiorato fino al  30%

Buone notizie per le famiglie affidatarie del capoluogo ligure: la giunta comunale, su proposta del sindaco Bucci, ha infatti deciso di aumentare il contributo erogato mensilmente per il sostegno dei minori accolti.

Nello specifico:

Per i bambini in affido da 0 a 3 anni, il contributo erogato sarà pari a 550 euro mensili.


Per i minori dai 4 ai 18 anni salirà invece da 350 a 520 euro.

Gli affidi parziali, diurni ed educativi passeranno da 120 a 260 euro in proporzione al tempo trascorso con il bambino.

Infine il contributo erogato dal Comune per l’accoglienza affidataria di minori con disabilità certificate, potrà essere maggiorato fino ad un massimo del 30%.

Secondo quanto riportato dal Comune in una notaa Genova, i minori ad oggi accolti a presso famiglie affidatarie, sono circa 230, mentre quelli in comunità residenziali quasi il doppio 450. Anche per quest’ultimi, la giunta comunale ha ridefinito con “un leggero ritocco verso l’alto, alcune tariffe delle rette destinate alle comunità residenziali”.